Falsi dipendenti del Comune a caccia di anziani, truffe a San Giorgio a Cremano: sindaco mette in guardia i cittadini

Il sindaco di San Giorgio a Cremano Giorgio Zinno

Falsi dipendenti del Comune raggirano anziani chiedendo il pagamento di tributi non pagati: accade a San Giorgio a Cremano (in provincia di Napoli) dove il sindaco Giorgio Zinno mette in guardia i cittadini da sedicenti funzionari pubblici che, da quanto si apprende, bussano alla porta di persone per lo piu’ anziane affermando di dover riscuotere vecchi tributi, pena il pagamento di una multa fino a mille euro.

«Nessun ente invia propri dipendenti presso le abitazioni private per la riscossione di denaro, tantomeno il Comune di San Giorgio a Cremano, le cui riscossioni dei tributi avvengono tutte attraverso sistemi informatizzati – chiarisce Zinno – Non aprite la porta di casa a nessuno anche se vestono un’uniforme e se avete dubbi contattate immediatamente le forze dell’ordine».

Il primo cittadino si è confrontato con le forze di polizia presenti sul territorio, anche per evitare situazioni che potrebbero degenerare se la vittima rifiutasse di aprire la porta a falsi dipendenti.

Leggi anche:
– 
Procura di Roma, i candidati restano otto Cinque si ritirano, oggi prime audizioni degli aspiranti successori a Pignatone
– Nuovo voto al Csm, addio indipendenti: solo 3 candidati e Area cambia strategia dopo la bruciante sconfitta di inizi ottobre
Spari in ospedale, arrestato il padre del medico aggredito
Arriva il Fondo Salva Casa per aiutare le famiglie che rischiano di perderla
Minacce di morte al figlio per cedere l’autorimessa, incubo finisce con due arresti
-Il pm Vincenzo D’Onofrio nel mirino della camorra irpina
-Tangenziale di Napoli, ecco tutti i percorsi alternativi per evitare la paralisi
-Terrore nella notte a Napoli per un incendio in piazza Mercato
Intesa sulla Manovra: carcere per evasori, slitta limite contante
– Mediaworld lo licenzia per il reclamo di un cliente, il tribunale reintegra il dipendente e dispone il risarcimento
– Whirlpool Napoli, i sindacati scendono in piazza: proclamato uno sciopero generale dell’industria e del terziario

martedì, 22 Ottobre 2019 - 18:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA