Uccise a coltellate il figlioletto di un anno, condannato a 20 anni di reclusione

Tribunale aula

E’ stato condannato a 20 anni Niccolò Patriarchi, il 35enne fiorentino che il 14 settembre del 2018, in una frazione del comune di Scarperia (Firenze), al culmine di una lite in famiglia, uccise a coltellate il figlio Michele di appena un anno e tentò di uccidere anche l’altra figlia di 7 e la moglie. La sentenza è stata emessa stamani dal gup Fabio Frangini. Patriarchi aveva scelto di essere giudicato con il rito abbreviato.

Nei suoi confronti i pm Fabio Di Vizio e Benedetta Foti avevano chiesto l’ergastolo con isolamento diurno, che per effetto dello sconto del rito scendeva all’ergastolo semplice. La difesa dell’imputato aveva cercato di dimostrare che Patriarchi non era capace d’intendere, ma una perizia del consulente del giudice ha stabilito che la sua incapacità fosse soltanto parziale e tale impostazione sembra aver guidato la decisione del giudice. Patriarchi è stato infine assolto dall’accusa di aver tentato di uccidere l’altra figlia.

Leggi anche:
Whirlpool Napoli, lavoratori in corteo da piazza Municipio alla stazione marittima Rsu: «Governo prenda una posizione»
– Difende la ragazza da una rapina ma gli sparano alla testa, 24enne grave a Roma
– Monopolio dei servizi funebri con l’appoggio del clan: 6 arresti a Castellammare di Stabia
– Camorra, maxi-blitz a Napoli: 23 arresti Pizzo sui lavori di via Marina, nella zona Porto e a una coop di ex detenuti
– Incidente stradale, auto sbatte contro un palo e si ribalta: 20enne senza scampo
– Bimba di pochi mesi muore con la testa incastrata tra il letto e il materasso
Ergastolo ostativo, per la Consulta è incostituzionale
Tangenziale di Napoli, dossier choc sulle condizioni del viadotto
– 
Pg Cassazione, i 9 candidati convocati dal Csm: in corsa per il posto di Fuzio c’è anche il pg di Napoli Luigi Riello
– Napoli, subì una rapina e morì di infarto: condannato a 8 anni l’uomo che tentò il colpo nella bottega di Antonio Ferrara
– Diplomi di operatore socio sanitario ‘facili’: 6 arresti tra Napoli e Calabria, sequestrati 291 titoli; business da 570mila euro

 

giovedì, 24 Ottobre 2019 - 12:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA