Agente della Polizia municipale di Napoli suicida con un colpo di pistola, era in servizio a Palazzo San Giacomo


I carabinieri della stazione Chiaia, a Napoli sono intervenuti all’alba in via Cesario Console per il suicidio di un uomo. Si tratta di un agente di 52 anni in servizio della Polizia Municipale di Napoli che si e’ tolto la vita con un colpo di pistola.

Non si conoscono le cause del gesto. Il comando della Polizia locale e tutti gli operatori «sono vicini alla famiglia del collega scomparso che da una decina di giorni, su sua richiesta, era in servizio presso l’Unità Operativa di Palazzo San Giacomo», come spiega la nota diffusa dal Comune di Napoli.

 

Leggi anche:
La Manovra economica introduce la «Carta bimbi» da 250 euro mensili
Omicidio di Luca Sacchi a Roma, fermati due sospetti
Napoli, violenza ai Quartieri Spagnoli: lite tra extracomunitari sfocia nel sangue
Quattromila euro per guardiania all’azienda, arrestati 3 estorsori
Tanta paura ma nessun ferito né danno per il terremoto in Calabria
Da mezzanotte e per dieci giorni pedaggio gratis sulla Tangenziale di Napoli                           – Camorra, inchiesta sui clan dell’area est: le ‘confessioni’ intercettate di Montescuro, lite tra Mazzarella e D’Amico sulla quota
–Ergastolo ostativo, il ‘Carcere Possibile’: «Grazie alla Consulta chi rinasce in carcere, tornerà ad esistere nel mondo»
– Whirlpool Napoli, lavoratori in corteo da piazza Municipio alla stazione marittima Rsu: «Governo prenda una posizione»
– Difende la ragazza da una rapina ma gli sparano alla testa, 24enne grave a Roma
– Monopolio dei servizi funebri con l’appoggio del clan: 6 arresti a Castellammare di Stabia
– Camorra, maxi-blitz a Napoli: 23 arresti Pizzo sui lavori di via Marina, nella zona Porto e a una coop di ex detenuti
– Incidente stradale, auto sbatte contro un palo e si ribalta: 20enne senza scampo
– Bimba di pochi mesi muore con la testa incastrata tra il letto e il materasso
Ergastolo ostativo, per la Consulta è incostituzionale

venerdì, 25 ottobre 2019 - 10:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA