Omicidio a Roma: fermati due sospettati dell’uccisione di Luca Sacchi, il movente non sarebbe il tentativo di rapina

Luca Sacchi
Luca Sacchi, il ragazzo ucciso nella notte tra il 23 e il 24 ottobre 2019

Fermati nella notte e sotto interrogatorio in Questura due persone sospettate per l’omicidio di Luca Sacchi, il giovane ucciso durante un presunto tentativo di rapina a Roma, nel quartiere Caffarella. I fermati sono entrambi romani e sono stati fermati intorno alle 2.45 di questa notte. Uno si trovava in un albergo, l’altro si è presentato spontaneamente in Questura.

Si tratterebbe, secondo quanto emerge, dell’autore materiale dell’efferato omicidio e della persona che era insieme a lui. Spuntano anche prime ricostruzioni che farebbero crollare l’ipotesi del tentativo di rapina: dietro la vicenda potrebbe nascondersi altro.

 

Leggi anche:
Napoli, violenza ai Quartieri Spagnoli: lite tra extracomunitari sfocia nel sangue
Quattromila euro per guardiania all’azienda, arrestati 3 estorsori
Tanta paura ma nessun ferito né danno per il terremoto in Calabria
Da mezzanotte e per dieci giorni pedaggio gratis sulla Tangenziale di Napoli                           – Camorra, inchiesta sui clan dell’area est: le ‘confessioni’ intercettate di Montescuro, lite tra Mazzarella e D’Amico sulla quota
–Ergastolo ostativo, il ‘Carcere Possibile’: «Grazie alla Consulta chi rinasce in carcere, tornerà ad esistere nel mondo»
– Whirlpool Napoli, lavoratori in corteo da piazza Municipio alla stazione marittima Rsu: «Governo prenda una posizione»
– Difende la ragazza da una rapina ma gli sparano alla testa, 24enne grave a Roma
– Monopolio dei servizi funebri con l’appoggio del clan: 6 arresti a Castellammare di Stabia
– Camorra, maxi-blitz a Napoli: 23 arresti Pizzo sui lavori di via Marina, nella zona Porto e a una coop di ex detenuti
– Incidente stradale, auto sbatte contro un palo e si ribalta: 20enne senza scampo
– Bimba di pochi mesi muore con la testa incastrata tra il letto e il materasso
Ergastolo ostativo, per la Consulta è incostituzionale

venerdì, 25 ottobre 2019 - 09:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA