Pomodorini del piennolo e vino senza etichette, scatta il maxisequestro di prodotti campani non tracciabili

carabinieri

 

 

Pomodorini del piennolo, vino rosso e vino bianco. Non gli ingredienti di un pranzo a base di prodotti campani ma il bilancio di un sequestro operato dai carabinieri per la Tutela agroalimentare di Salerno in Campania. I militari hanno messo sotto chiave una tonnellata di passata di pomodoro, 400 chilogrammi di pomodorini del piennolo del Vesuvio Dop, 1700 litri di vino.

In particolare, in provincia di Caserta, sono state sequestrate 1.650 bottiglie di passata di pomodoro, per oltre una tonnellata di prodotto, per mancata rintracciabilità; 1.100 vasetti di «Pomodorini del Piennolo del Vesuvio Dop», per un ammontare di 400 chilogrammi, poiché munite di etichette non autorizzate dal relativo consorzio di tutela con contestuale diffida al titolare dell’industria conserviera di rietichettare il prodotto.

In provincia di Benevento i militari dell’Arma hanno messo i sigilli a 2.250 bottiglie di vino rosso e bianco Dop (Piedirosso, Aglianico del Sannio e Greco), in quanto etichettate con indicazioni non consentite dalla legge. Comminate anche 3 sanzioni amministrative per 3.500 euro.

 

Leggi anche:
Astensione dei penalisti, salta l’udienza per il processo Rigopiano
Agente della Polizia Municipale di Napoli suicida all’alba
La Manovra economica introduce la «Carta bimbi» da 250 euro mensili
Omicidio di Luca Sacchi a Roma, fermati due sospetti
Napoli, violenza ai Quartieri Spagnoli: lite tra extracomunitari sfocia nel sangue
Quattromila euro per guardiania all’azienda, arrestati 3 estorsori
Tanta paura ma nessun ferito né danno per il terremoto in Calabria
Da mezzanotte e per dieci giorni pedaggio gratis sulla Tangenziale di Napoli                           – Camorra, inchiesta sui clan dell’area est: le ‘confessioni’ intercettate di Montescuro, lite tra Mazzarella e D’Amico sulla quota
–Ergastolo ostativo, il ‘Carcere Possibile’: «Grazie alla Consulta chi rinasce in carcere, tornerà ad esistere nel mondo»
– Whirlpool Napoli, lavoratori in corteo da piazza Municipio alla stazione marittima Rsu: «Governo prenda una posizione»
– Difende la ragazza da una rapina ma gli sparano alla testa, 24enne grave a Roma
– Monopolio dei servizi funebri con l’appoggio del clan: 6 arresti a Castellammare di Stabia
– Camorra, maxi-blitz a Napoli: 23 arresti Pizzo sui lavori di via Marina, nella zona Porto e a una coop di ex detenuti
– Incidente stradale, auto sbatte contro un palo e si ribalta: 20enne senza scampo
– Bimba di pochi mesi muore con la testa incastrata tra il letto e il materasso
Ergastolo ostativo, per la Consulta è incostituzionale

venerdì, 25 ottobre 2019 - 11:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA