Mozzarella di bufala ‘a peso d’oro’: è stimato un aumento fino ad 80 cent al chilogrammo


La mozzarella di bufala campana dop costerà di più, l’aumento è stimato in media in 70-80 centesimi di euro al chilogrammo. L’allarme è degli addetti ai lavori.

Continua, infatti, a ‘correre’ la materia prima da cui si ricava l’eccellenza enogastronomica, il latte di bufala di razza mediterranea italiana, il cui prezzo è in crescita costante, lievitato di circa 40 centesimi in due anni, da 1,40 euro ad 1,70/1,80 euro di oggi. Una corsa cui però non si è affiancato un corrispondente incremento di prezzo della mozzarella, cosa che ha messo in seria difficoltà i caseifici, che si accollano i costi dell’intera filiera.

Per produrre un chilo di mozzarella servono quattro litri di latte, spiegano gli addetti, così i margini di profitto per i trasformatori sono molto ridotti, visto che il prezzo medio al consumo si mantiene costante sui dieci euro a prescindere dall’incremento della materia prima.

Leggi anche:
A Venezia l’allarme risuona 4 volte: è emergenza acqua alta, chiusa Piazza San Marco e sospesi i vaporetti
Una tonnellata di shopper non a norma e pericolose per l’ambiente sequestrata dai carabinieri forestali in Campania
– 
Giudice minacciata in udienza a Nola, il presidente dell’Ordine Visone: «Rafforzare la sicurezza nelle aule di tribunale»
Battesimo di fuoco per De Majo, nel tritacarne per i post su Israele. Lei si difende: «Squadrismo contro di me»
L’ex eurodeputata di Forza Italia Lara Comi agli arresti domiciliari per presunte tangenti Inchiesta sulle Universiadi, avviso di garanzia recapitato al vicepresidente della Giunta regionale Bonavitacola
Troupe del programma ‘Non è l’arena’ aggredita mentre tentava di intervistare il cantante neomelodico Tony Colombo
– Dopo la voragine prima notte in brandina per gli sfollati dei Ponti Rossi, lavori anche di notte per risolvere l’emergenza
Imprenditore malato terminale ha debiti che vorrebbe saldare ma la Prefettura da 15 anni non gli paga i crediti
– Apocalisse a Venezia: acqua dai water e dalle prese di corrente, hotel come il Titanic. Le banche tendono una mano
– Procura di Salerno, la nomina di Borrelli diventa un caso: il plenum del Csm azzera ogni decisione e rimanda gli atti indietro

venerdì, 15 novembre 2019 - 10:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA