Grandine su Napoli, il maltempo non vuole dare tregua: nuovo allerta meteo della Protezione civile fino alle 10 di mercoledì


Una incredibile grandinata ha imbiancato questo pomeriggio la città di Napoli. E’ la ciliegina sulla torta di un periodo molto difficile dal punto di vista meteorologico. Siamo a novembre, è vero, e la pioggia non è un ospite inatteso. Ma i temporali di questi giorni sono violenti e stanno creando notevoli disagi, oltre che danni.

Fenomeno grandine a parte, resta alta l’attenzione delle autorità locali per i temporali preannunciati dalla Protezione civile che ha prorogato ieri l’allerta meteo sino alle ore 10 di mercoledì 20 novembre. Il bollettino regionale segnala in particolare criticità idrogeologica di colore giallo su Napoli, la fascia costiera, la Piana Campana fino al Cilento.

Nelle prossime ore il Comune di Napoli dovrebbe rendere noto se vi sarà la chiusura delle scuole per motivi di sicurezza. Ma il maltempo sta flagellando l’Italia intera, da Nord a Sud. In Maremma, nel Grossetano, i nubifragi hanno danneggiato le tubature dell’acqua potabile lasciando a secco centinaia di cittadini. A Trento invece una frana ha interrotto la statale 240.

Leggi anche:
Emergenza carceri, a Cagliari tre agenti penitenziari aggrediti da detenuto
L’inchiesta della Procura di Avellino sui viadotti si allarga: sequestrati altri 9 ponti, 8 manager di Autostrade indagati
Battisti, la Cassazione respinge il ricorso: sconterà l’ergastolo per quattro omicidi, no alla commutazione della pena in 30 anni 
– Processo breve, proposta di legge di Fi: durata massima di 6 anni, deroghe per i casi complessi e sanzioni per i magistrati
– Neonata trovata morta in una borsa abbandonata, aveva ancora il cordone ombelicale attaccato
– Piove in classe, 25 bambini trasferiti da un’aula all’altra: accade a Milano
– Errori giudiziari e processi infiniti, il presidente Casellati: «Numeri pesanti, senza un’azione comune traguardi illusori»
– Suicida ex pentito e infiltrato del Ros, Bruno Fuduli aveva denunciato di sentirsi abbandonato dallo Stato
– Corruzione al mercato ortofrutticolo di Milano, ai domiciliari il direttore generale della Sogemi e 2 imprenditori
– Napoli, sequestrati 140 chili di ‘botti’ Denunciate 2 persone a Poggioreale
– Ex Ilva, ArcelorMittal: «L’altoforno resta acceso. Sospeso lo spegnimento»
– Open Arms, Salvini accusato di sequestro di persona e omissione di atti d’ufficio. L’ex ministro: «Per me è una medaglia»
– Spaccio di stupefacenti, blitz dell’Arma tra Napoli, Salerno e Messina: 36 arresti. Droga destinata anche ai carcerati | Video
– Silvia Romano «è un ostaggio politico», la cooperante italiana portata in Somalia da un gruppo islamista legato ad Al Qaeda

 

martedì, 19 novembre 2019 - 18:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA