Neonata trovata morta in una borsa abbandonata, aveva ancora il cordone ombelicale attaccato

carabinieri

Il suo corpicino era chiuso in una borsa abbandonata in via di San Martino a Campi Bisenzio (in provincia di Firenze).

E’ una scoperta drammatica quella che ha fatto stamattina, intorno alle 11.45, personale della farcia comunale Farmapiana Spa. I dipendenti si sono accorti della della presenza della borsa abbandonata accanto al raccoglitore dei farmaci. Un farmacista ha aperto la borsa e vi ha trovato la neonata morta.

La piccola aveva ancora il cordone ombelicale attaccato. Le indagini sono affidate ai carabinieri.

Leggi anche:
– 
Piove in classe, 25 bambini trasferiti da un’aula all’altra: accade a Milano
– Errori giudiziari e processi infiniti, il presidente Casellati: «Numeri pesanti, senza un’azione comune traguardi illusori»
– Suicida ex pentito e infiltrato del Ros, Bruno Fuduli aveva denunciato di sentirsi abbandonato dallo Stato
– Corruzione al mercato ortofrutticolo di Milano, ai domiciliari il direttore generale della Sogemi e 2 imprenditori
– Napoli, sequestrati 140 chili di ‘botti’ Denunciate 2 persone a Poggioreale
– Ex Ilva, ArcelorMittal: «L’altoforno resta acceso. Sospeso lo spegnimento»
– Open Arms, Salvini accusato di sequestro di persona e omissione di atti d’ufficio. L’ex ministro: «Per me è una medaglia»
– Spaccio di stupefacenti, blitz dell’Arma tra Napoli, Salerno e Messina: 36 arresti. Droga destinata anche ai carcerati | Video
– Silvia Romano «è un ostaggio politico», la cooperante italiana portata in Somalia da un gruppo islamista legato ad Al Qaeda
– Ex Ilva, ArcelorMittal lascia a secco anche autotrasportatori e fornitori: «Fatture non pagate, la gente non ha pià futuro»
– Ilaria Cucchi querela Matteo Salvini: «Lo devo a Stefano, lo devo ai miei genitori»
– Genova, biblioteca chiusa per mancanza di addetti: la struttura riaprirà grazie ai detenuti

martedì, 19 novembre 2019 - 13:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA