Muore solo in casa e nessuno se ne accorge, il cane lo veglia per 8 giorni

pastore tedesco

Era morto da otto giorni ma nessuno lo sapeva. A vegliare su di lui il suo cane, un incrocio di pastore tedesco, che non si è allontanato nemmeno all’arrivo dei soccorritori. Il corpo senza vita di un uomo di 70 anni, che viveva solo in un appartamento di via Pola angolo via Cesare Battisti, a Taranto, è stato trovato dai vigili del fuoco, allertati dai vicini di casa.

L’uomo era disteso per terra vicino al letto, con accanto il suo cane. Il corpo era in avanzato stato di decomposizione. Nessun segno di violenza è stato rilevato dal medico legale. Il cane è stato preso in consegna dai veterinari dell’Asl.

Leggi anche:
– Brexit, il governo britannico: «Visti di accesso per i cittadini Ue che vorranno entrare in Gran Bretagna»
– Coca Cola contro plastic e sugar tax: «A rischio gli stabilimenti del Mezzogiorno». Sospesi gli investimenti a Marcianise
– Perde il controllo dell’auto e sbatte contro un guardrail, morto 36enne nel Sassarese
– Siena, docente esalta Hitler su Twitter: l’Ateneo presenta un esposto in procura, avviato procedimento disciplinare
– Caserta, secondo raid in un ufficio postale: ‘colpo’ fallito in località Staturano
– Forti alluvioni in Francia, precipita elicottero di soccorritori: 3 morti. Salgono a 5 i deceduti per il maltempo
– Quattro milioni di litri di carburante venduti ‘in nero’, arrestate 16 persone
– Conferenza per l’ambiente a Napoli: scontri tra forze dell’ordine ed attivisti di Fridays for future a Castel dell’Ovo
– Parcheggiatore abusivo accoltellato in corso Garibaldi, alla polizia ha raccontato di avere reagito ad un tentativo di rapina 
– Fiamme in una società di gestione rifiuti di Pascarola, interdittiva per il legale rappresentante: il rogo fu colposo 
– Spari contro un’auto ai Quartieri Spagnoli, bersaglio dell’intimidazione è un 62enne dipendente dell’Asìa 
– Fondo salva Stati, intesa dopo vertice notturno a Palazzo Chigi: decisione solo dopo la risoluzione delle Camere 

 

lunedì, 2 dicembre 2019 - 16:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA