Perde il controllo dell’auto e sbatte contro un guardrail, morto 36enne nel Sassarese

Renato Piga

Perde il controllo dell’auto e muore trafitto dal guardrail. E’ deceduto così Renato Piga, muratore 36enne di Sorso (Sassari). L’incidente mortale, costato la vita al giovane, è avvenuto questa mattina,  poco prima delle 8, sulla ex 131 nel tratto che congiunge Sassari e Porto Torrese. L’uomo stava viaggiando in direzione Sassari quando, per cause ancora in fase di accertamento, ha perso il controllo della sua Peugeot e ha sbandato.

L’utilitaria ha terminato la sua corsa sul guardrail sul lato destro, proprio in corrispondenza dell’intersezione con la stradina vicinale Ponte Secco. Il guardrail ha trafitto l’abitacolo dell’auto uccidendo sul colpo Piga. Sul posto sono subito giunti i soccorsi del 118, con vigili del fuoco e Polizia stradale, ma per il 36enne non c’è stato nulla da fare.

Leggi anche:
– Siena, docente esalta Hitler su Twitter: l’Ateneo presenta un esposto in procura, avviato procedimento disciplinare
– Caserta, secondo raid in un ufficio postale: ‘colpo’ fallito in località Staturano
– Forti alluvioni in Francia, precipita elicottero di soccorritori: 3 morti. Salgono a 5 i deceduti per il maltempo
– Quattro milioni di litri di carburante venduti ‘in nero’, arrestate 16 persone
– Conferenza per l’ambiente a Napoli: scontri tra forze dell’ordine ed attivisti di Fridays for future a Castel dell’Ovo
– Parcheggiatore abusivo accoltellato in corso Garibaldi, alla polizia ha raccontato di avere reagito ad un tentativo di rapina 
– Fiamme in una società di gestione rifiuti di Pascarola, interdittiva per il legale rappresentante: il rogo fu colposo 
– Spari contro un’auto ai Quartieri Spagnoli, bersaglio dell’intimidazione è un 62enne dipendente dell’Asìa 
– Fondo salva Stati, intesa dopo vertice notturno a Palazzo Chigi: decisione solo dopo la risoluzione delle Camere 
– Uccide il marito dandogli fuoco, il gip convalida il fermo: disposto il carcere, la donna è rimasta ustionata nel rogo
– Il compagno l’aggedisce, lei fugge scalza in caserma e denuncia: arrestato 35enne
– Operazione ‘Buche d’Oro’, 9 arresti per corruzione nei lavori di manutenzione sulle strade Anas di Catania

 

lunedì, 2 dicembre 2019 - 15:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA