Uccide la moglie malata e si toglie la vita, omicidio-suicidio in centro a La Spezia

Polizia

Sarebbe un caso di omicidio-suicidio quello avvenuto nella tarda mattina in centro a La Spezia. Un uomo avrebbe sparato alla moglie uccidendola e poi si sarebbe tolto la vita. A compiere l’insano gesto un carrozziere in pensione di 75 anni. La moglie è una coetanea e sarebbe stata malata. I fatti sono accaduti in un appartamento in via Nazionale. In casa, al momento del gesto, era presente anche un’assistente familiare che ora si trova in stato di choc. Sembra che l’uomo abbia agito spinto dal precario stato di salute di entrambi i coniugi.

La donna, a quanto sembra, soffriva di alzheimer ed aveva bisogno dell’assistenza continua di una badante. Al marito da tempo avevano avevano diagnosticato un tumore e si sottoponeva a terapie. Sul caso stanno indagando gli agenti di polizia che sono intervenuti insieme al personale del 188. Secondo una prima ricostruzioni l’uomo avrebbe aspettato che la badante non fosse in stanza con loro per compire il suo piano. Sul posto è arrivato subito il figlio della coppia. In molti, nel quartiere, ricordano la coppia, con lui che spingeva la carrozzina con cui portava in giro la moglie.

Leggi anche:
– Bus dirottato con 50 bambini a bordo, l’imputato: «Non sono un terrorista. Accuso Salvini di crimini contro l’umanità»
– Rifiuti, il governatore De Luca: «Campania autonoma nel giro di un anno e mezzo»
– Napoli, spari tra la folla al Vasto: ferito un extracomunitario, caccia a 2 persone
– Tony Colombo interrompe il concerto nella notte dei falò Castellammare: mancavano le autorizzazioni
– Napoli, quattordicenne accoltellato alla coscia tra la folla di piazza Carlo III: «Non so chi è stato» 
– Vendevano biglietti falsi per le partite della Juventus davanti allo stadio, 9 bagarini napoletani nei guai
– 
Conad compra la catena Auchan, 137 lavoratori del ‘Vulcano Buono’ di Nola rischiano il licenziamento 
– Immacolata, il grido del cardinale Sepe contro la camorra: «Napoli città offesa, i malavitosi gettino le armi» 
– Morta la passeggera ferita nello scontro tra filobus e camion, l’autista Atm non si è fermato al semaforo rosso | Video 
– Con il coltello tra le vie della Movida, 2 giovani nei guai: controlli dei carabinieri anche col metal detector
– 
Terremoto nel Mugello, notte all’addiaccio per decine di persone: treni sospesi e i sindaci ordinano la chiusura delle scuole 

 

lunedì, 9 dicembre 2019 - 14:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA