Scommette sulle partite e minaccia di morte i calciatori, 25enne denunciato

Cellulare

Secondo gli inquirenti scommetteva sulle partite di calcio, rintracciava i numeri di telefono sui social e poi minacciava di morte i calciatori affinché perdessero. Per questo motivo un 25enne di Palagonia (provincia di Catania) è stato denunciato dai carabinieri di Alessandria. Sequestrati anche i telefoni e le schede sim presenti nella sua abitazione. L’accusa per l’uomo è di tentata estrosione pluriaggravata.

A far scattare le indagini un esposto di un giocatore del Monza. Quest’ultimo si trovava in ritiro ad Alessandria per una partita con la Juventus U-23 quando sul suo cellulare comparve la minacci: «Avvisa tutta la difesa che la partita si deve perdere altrimenti ti puoi considerare un morto che cammina». Quella partita terminò con il risultato di 4 a 1 per il Monza. Un’altra denuncia è stata presentata anche dalla società alla Figc e alla Lega Pro. Le indagini hanno permesso di accertare altri due episodi analoghi, nei confronti di due calciatori di Pro vercelli e Viterbese.

Leggi anche:
– Giugliano, sequestrati quasi 25 chili di droga in un casolare: 35enne in manette
-‘Ndrangheta, le cosche infiltrate nel sistema economico dell’Umbria: arresti e sequestri per diversi milioni
Violenza sulle donne, due persone in manette a Napoli e Qualiano: accusati di atti persecutori nei confronti delle ex
– A Napoli esplosi 4 colpi di pistola, ritrovati dei bossoli nel quartiere Vicaria
– Conti gioco on line, violati i profili di migliaia di giocatori: bloccati 60 siti Perquisizioni in tutta Italia
– La bufera nel Casertano, materiali scadenti per costruire strade e viadotti in tutta Italia
– Voli di Stato, Matteo Salvini indagato per abuso d’ufficio: sotto esame 35 viaggi
– Assenteismo, ai domiciliari il primo cittadino di Scalea Gennaro Licursi
– Manovra, approvati emendamenti cardine: sì a plastic tax ma ridotta a 45 centesimi, sugar tax rinviata a ottobre

giovedì, 12 dicembre 2019 - 13:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA