Prato, ebbe un figlio con un 13enne: la difesa si appella alla Corte Costituzionale sulla consapevolezza dei minori

Tribunale aula

Il caso della 31enne che, a Prato, ha avuto un figlio da uno studente che all’epoca aveva 13 anni cui dava ripetizioni potrebbe finire all’attenzione della Corte Costituzionale. Questa mattina, nel corso del processo che vede la donna imputata per atti sessuali con minore e violenza sessuale, la difesa dell’imputata – rappresentata dagli avvocati Mattia Alfano e Massimo Nostri – ha sollevato un’eccezione di legittimità costituzionale in ordine alla presunzione assoluta di incapacità dei minori di 14 anni prevista dall’articolo 609 quater del codice penale. Secondo la difesa la norma del 1996 che punisce i rapporti sessuali con i minori di 14 anni non sarebbe più al passo coi tempi.

«L’accessibilità di informazioni e la Rete, quando è stata scritta la norma, non esistevano. Sollevo il caso – ha spiegato l’avvocato Alfano – perché secondo il mio parere è giusto che per questo tipo di reato il giudice decida caso per caso». L’argomentazione della difesa è stata racchiusa in una memoria difensiva di 25 pagine. Il giudice si è riservato di ammettere la decisione: scioglierà la riserva il 20 gennaio. Prima delle decisione sarà però concesso diritto di replica ai pubblici ministeri Lorenzo Gesti e Lorenzo Boscagli, e all’avvocato di parte civile Roberta Roviello. L’eccezione è stata sollevata nell’ultima udienza del processo.

Leggi anche:
– 
La sfida per un ‘Rinascimento partenopeo’: professionisti uniti per rilanciare Napoli Guarino: «Serve un sindaco manager»
– Ucciso per avere denunciato i Casalesi, ergastolo in Appello a Cirillo per il delitto Noviello: cancellata l’assoluzione
Studio Legambiente: la Circumvesuviana è la peggiore linea d’Italia. Sul podio anche la Roma Nord-Viterbo e la Roma-Ostia Lido
– Istat, aumentano i morti negli incidenti stradali in Italia: +1,3%. Diminuiscono i feriti
– Violenza in corsia: infermiera del Vecchio Pellegrini aggredita dai familiari di una paziente ricoverata in Ortopedia
– Terra dei Fuochi: uno studio dimostra il nesso tra discariche illegali, metalli pesanti nel sangue e tumori
– Due scosse di terremoto nel Sannio, il sindaco di Benevento ordina la chiusura di scuole ed edifici pubblici 
– Incendio in una agenzia assicurativa nel Napoletano: benzina sul pianerottolo ed esplosione, è dolo 
– Popolare di Bari in salvo: saranno stanziati 900 milioni di euro per tutelare i risparmiatori e creare una banca del Sud
– 
Bimbo di 2 mesi trovato morto nella culla, dramma nella città di Ventimiglia
– Station wagon si scontra con un autobus, tre persone ferite nel Milanese
– Accoltella un coetaneo per motivi sentimentali, 17enne arrestato a Napoli
– La sfida ai clan di Torre Annunziata nel segno di Giancarlo Siani: la marcia anticamorra diventa simbolo di ripartenza
– Regione Campania, nuovo concorso per 641 posti nei Centri per l’impiego: quali sono le figure, domande entro un mese

lunedì, 16 Dicembre 2019 - 17:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA