Milano, capolarato nel facchinaggio: sequestrati 120 immobili ad un imprenditore

Guardia di Finanza

Maxi sequestro immobiliare per un imprenditore della logistica su cui pende, tra le altre, l’accusa di capolarato nel settore del facchinaggio. Centoventi immobili tra Milano, Lodi, Brescia, Torino, Genova ed altre città sono state sequestrate dalla Guardia di Finanza a Giancarlo Bolondi, titolare di una società di logistica, accusato anche di frodi fiscali e riciclaggio.

Il provvedimento è stato preso dalla Sezione misure di prevenzione del Tribunale di Milano, su richiesta dei pm Bruna Albertini e Paolo Storari e i sequestri sono stati eseguiti dalla Guardia di finanza di Pavia.

Il 63enne Bolondi, secondo gli inquirenti, tra il 2012 ed il 2018 è stato a capo di un network di consorsi e cooperative con cui «reclutava manodopera in condizioni di sfruttamento» approfittando dello «stato di bisogno» dei lavoratori sotto costante «minaccia di perdere il lavoro». Operai costretti ad accettare condizioni contrattuali diverse da quelle previste dai contratti nazionali su turni, ferie e riposi.

Leggi anche:
– 
La Manovra passa al Senato, testo ‘blindato’ per l’approvazione finale: bagarre sulla cannabis e il M5S si spacca
– 
Cpl Concordia, anche i giudici dell’Appello bocciano i pm: assolti i tre ex manager, nessuno patto con il clan dei Casalesi 
– Omicidio Luca Sacchi, il Riesame valuta il ricorso di Princi e il pm deposita il verbale dell’amico che contesta Anastasia
– Procura di Torino e Brescia, plenum del Csm per decidere i due nuovi capi: sfida a due per ciascun incarico
– La sfida per un ‘Rinascimento partenopeo’: professionisti uniti per rilanciare Napoli Guarino:«Serve un sindaco manager»
– Ucciso per avere denunciato i Casalesi, ergastolo in Appello a Cirillo per il delitto Noviello: cancellata l’assoluzione
– Studio Legambiente: la Circumvesuviana è la peggiore linea d’Italia. Sul podio anche la Roma Nord-Viterbo e la Roma-Ostia Lido
– Istat, aumentano i morti negli incidenti stradali in Italia: +1,3%. Diminuiscono i feriti
– Violenza in corsia: infermiera del Vecchio Pellegrini aggredita dai familiari di una paziente ricoverata in Ortopedia
– Terra dei Fuochi: uno studio dimostra il nesso tra discariche illegali, metalli pesanti nel sangue e tumori
– Due scosse di terremoto nel Sannio, il sindaco di Benevento ordina la chiusura di scuole ed edifici pubblici 
– Incendio in una agenzia assicurativa nel Napoletano: benzina sul pianerottolo ed esplosione, è dolo 

martedì, 17 Dicembre 2019 - 08:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA