Il prefetto di Cosenza Paola Galeone indagata per corruzione dopo la denuncia di una imprenditrice

prefetto paola galeone
L'ex prefetto di Cosenza Paola Galeone

Avrebbe intascato 700 euro proponendo ad una imprenditrice l’emissione di una fattura falsa: con questa accusa è indagata il prefetto di Cosenza Paola Galeone. Lo rivela il quotidiano La Gazzetta del Sud. Stando a quanto emerso, la rappresentante del Governo in Calabria è stata denunciata da una imprenditrice a cui avrebbe proposto l’emissione di una falsa fattura da 1220 euro per intascare la parte del fondo di rappresentanza accordato ai prefetti che era rimasta disponibile a fine anno.

Le due avrebbero dovuto spartire la somma (700 euro al prefetto, 500 alla imprenditrice). La donna, sconcertata dalla richiesta, ha deciso poi di denunciare l’accaduto facendo partire le indagini.

La consegna di denaro sarebbe stata videoripresa dal personale della Squadra mobile di Cosenza. La consegna della busta contenente il denaro, secondo l’ipotesi accusatoria, sarebbe avvenuta in un bar della città bruzia non prima che l’imprenditrice avesse concordato con la polizia luogo, data e ora per la consegna dei soldi al
prefetto Galeone, consentendo che il tutto venisse documentato
visivamente dal personale della Squadra mobile.

Leggi anche:
Viabilità a pezzi, crolla la volta di una galleria sulla A26: il Governo convoca d’urgenza Autostrade per l’Italia 
– Fioramonti lascia anche i Cinque Stelle e va nel Misto: «Il Movimento mi ha deluso, dissenso più diffuso di quanto si pensi» 
– Prescrizione, gennaio da resa dei conti o da tanto rumore per nulla: Iv voterà la proposta Costa, 5Stelle in affanno
– Cinque Stelle e la grana dei morosi: ecco chi non ha restituito i soldi al Movimento 
– Italia 2019 secondo l’Istat: in un Paese sempre più vecchio l’unica nota positiva è l’aumento degli stipendi
– Bulli arrestati a Perugia: seviziavano un compagno di classe con percosse e sigarette spente sul corpo 
– Circumvesuviana, ancora una volta viaggiatori a piedi sui binari dopo un guasto ad un treno tra Napoli e Sorrento 
– Torre del Greco: rubato il bambinello dal presepe della chiesa, i sacerdoti invocato ‘fratello ladro’ 
– Violenza sulle donne, in manette due persone nel Napoletano
– Villaricca, 170 chili di ‘botti’ illegali in garage: 2 persone ai domiciliari | Video
– Poliziotto travolto e ucciso a Pozzuoli, due persone iscritte nel registro degli indagati
– Deceduto l’artigiano in coma alle Barbados, gli amici avevano organizzato una colletta per salvargli la vita
– Salerno, incidente in scooter: muore a 33 anni la giornalista Marta Naddei
– Portici, uomo travolto e ucciso da un treno regionale nei pressi della stazione
– Conte: «Snelliremo la macchina burocratica: scontenteremo molti ma siamo pronti a respingere gli attacchi»
– Istruzione, Conte nomina 2 ministri: il rettore della Federico II di Napoli Manfredi all’Università, Azzolina alla Scuola
– Travolta e uccisa dal treno, si indaga per omicidio volontario: Veronique Garella potrebbe essere stata spinta

martedì, 31 dicembre 2019 - 08:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA