Incidente tra treni, riattivata la tratta Colli Aminei- Piazza Dante della Linea 1 della metropolitana di Napoli

Incidente Metro Napoli

Dopo l’incidente tra tre treni avvenuto ieri a Napoli, questa mattina alle 7 è tornata attiva la Linea 1 della Metropolitana di Napoli. L’Anm, che gestisce la circolazione sulla tratta, ha informata che la metro effettua il percorso dalla stazione di Colli Aminei a piazza Dante con sei treni.

Leggi anche: Scontro tra treni della Metro a Napoli, trovate le scatole nere: inquirenti valutano il disastro colposo

La tratta Piscinola- Dante, con sette treni, proseguirà dopo le necessarie verifiche sulla linea. A copertura del percorso Dante-Garibaldi è attiva la linea 602 mentre il pullman C67 Piscinola-Capodimonte eccezionalmente prolunga fino a Dante e il 168 Frullone-Dante eccezionalmente prolunga fino a Chiaiano.

Leggi anche:
– 
Corruzione in atti giudiziari, arrestati un magistrato della Corte di Appello di Catanzaro e due avvocati 
– Favori ai Casalesi nel commercio del latte, 7 arresti: c’è anche per l’imprenditore Adolfo Greco, scarcerazione bloccata
– 
Napoli, fiamme in un distributore di benzina di via Marina: la polizia trova la bombola di gas usata per innescare il rogo 
– Tragedia in discoteca, diciottenne colta da malore durante i festeggiamenti per il compleanno dell’amica 
– Suppletive in Campania, tra il Pd ed i Cinque Stelle c’è l’ostacolo De Luca Appello all’unità delle Sardine
– 
Strage nella Solfatara, rito abbreviato per i sette imputati per la morte di tre turisti inghiottiti da una buca 
– Scacco alla mafia dei Nebrodi, 94 arresti: patto tra clan per spartirsi i fondi Ue, in cella anche un notaio insospettabile
– Nuovo test riuscito per il Mose, il ministro De Micheli: «In caso di emergenza potremo alzare le barriere» | Video
– Sorrento, processo sullo stupro nel ristorante: chiesti otto anni per il titolare, sei anni per l’altra imputata
– ‘Sistema Saguto’, il pm alza il tiro: «Inchiesta per falsa testimonianza contro altri magistrati e avvocati»
– Procura Roma, la V Commissione non trova l’accordo e lancia 3 ‘finalisti’: il presidente (di Area), per protesta, non vota

mercoledì, 15 Gennaio 2020 - 10:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA