Auto contro pullman in Toscana, due vittime: Patrizio e Fiorentino erano originari della provincia di Napoli

Fiorentino Quagliozza
Nella foto Fiorentino Quagliozza, morto in un incidente stradale in Toscana

Un impatto violento, l’inutile corsa in ospedale. Sono due le vittime dell’incidente stradale che si è verificato oggi nei pressi di Civitella Paganico sulla statale Paganico (in provincia di Grossetto), in un tratto in cui la carreggia si restringe a due corsie.

Una Renault si è scontrata con un pullman di linea (con a bordo 25 persone) che viaggiava in direzione opposta, verso Grossetto: le due persone a bordo della vettura sono decedute durante il trasporto verso l’ospedale Misericordia di Grossetto. Si chiamavano Fiorentino Quagliozza, di 47 anni, e Patrizio Noviello, di 31 anni. Entrambi era originari della provincia di Napoli. Quagliozza era originario Pozzuoli, ma da tempo si era trasferito al Nord per ragioni di lavoro.

L’incidente ha innescato anche un tamponamento a catena: una Nissan Qashqai è finita contro il pullman ed è stata tamponata da un’Alfa Romeo 159. Gli occupanti di queste due vetture hanno riportato lievi contusioni. Sulla dinamica dell’incidente stanno lavorando le forze dell’ordine.

Leggi anche:
– 
Sorrento, drogata e stuprata nel ristorante: condannati il titolare de ‘I Giardini di Tasso’ e la sua co-imputata
– Dress code alle corsiste, il pm: Bellomo a processo, l’ex giudice accusato anche di minacce al premier Giuseppe Conte
– Uccise il suocero che aveva abusato della figlia: 35enne condannato a 20 anni
– Droga dall’Olanda, dall’Albania e dalla Germania, sgominate due organizzazioni: arrestate 22 persone
– Giugliano, sequestrata un’azienda per la gestione di rifiuti nella zona Asi: trovate irregolarità. Denunciate 2 persone
– Elezioni suppletive a Napoli, Napolitano sarà il candidato del M5S: ha ottenuto 708 voti alle parlamentarie
– Scontro tra un’auto e un bus: due persone decedute e un ferito nel Grossetano
 Nuoro, 44enne ucciso davanti a un bar: in manette un 20enne accusato di omicidio
– Autostrade per l’Italia, il piano per evitare la revoca delle concessioni: 100 assunzioni e 7,5 miliardi di investimenti
– Vertice Italia-Francia, il ministro Amendola: incontro a Napoli il 27 febbraio
– Napoli, 16enne ferito a coltellate dopo una lite per futili motivi con una baby gang

venerdì, 17 gennaio 2020 - 18:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA