Napoli, riapre la linea 1 della Metro in piazza Garibaldi: treni ogni 12 minuti, bus gratis tra Piscinola e Colli Aminei

Linea-1-Metro-Napoli-1

La linea 1 della Metro torna a funzionare: da domani, sabato 18 gennaio, sarà possibile prendere il treno della Metro a Piazza Garibaldi e raggiungere una delle fermate previste dal percorso, ma fino ai Colli Aminei. Resta chiusa la stazione di Piscinola, dove tre giorni fa si è verificato lo scontro tra i treni che ha poi avuto riverberi pesanti sulla circolazione dei treni della Linea 1. L’Anm ha infatti verificato la sostenibilità della tratta con 7 treni, stabilendo che la frequenza in ogni stazione sarà circa di 12 minuti di media.

Contemporaneamente l’Azienda sta lavorando per rimettere in circolazione altri due convogli, riportando la situazione dei treni alla quantità circolante precedente. Il trasporto su gomma fra Piscinola, Chiaiano, Frullone, Colli Aminei e viceversa (le tratte al momento non servite dalla metropolitana) sarà gratuito per i passeggeri.

Leggi anche / Napoli, scontro tra treni della Metro: verifiche dei pm sulla sicurezza dell’intera linea 1, la Regione pronta ad aiutare

Oggi Anm ha diramato, infatti, una circolare interna che da domani ufficializza la possibilità di usare un unico biglietto per prendere i bus di interscambio nella zona di Piscinola e utilizzarlo anche per entrare nella Linea 1 a Colli Aminei.

«Per la straordinaria attività e presenza messa in campo subito dopo l’incidente sulla linea 1, che continua senza indugio tutt’ora e che consente all’azienda di affrontare al meglio una fase difficile e alla città di apprezzare l’impegno dei lavoratori – si legge in una nota dell’azienda – L’Anm ringrazia tutti i dipendenti: autisti, macchinisti, manutentori, personale di stazione, verificatori, personale della sala operativa, addetti alle relazioni con il pubblico, dirigenti».

Leggi anche:
– 
Sorrento, drogata e stuprata nel ristorante: condannati il titolare de ‘I Giardini di Tasso’ e la sua co-imputata
– Dress code alle corsiste, il pm: Bellomo a processo, l’ex giudice accusato anche di minacce al premier Giuseppe Conte
– Uccise il suocero che aveva abusato della figlia: 35enne condannato a 20 anni
– Droga dall’Olanda, dall’Albania e dalla Germania, sgominate due organizzazioni: arrestate 22 persone
– Giugliano, sequestrata un’azienda per la gestione di rifiuti nella zona Asi: trovate irregolarità. Denunciate 2 persone
– Elezioni suppletive a Napoli, Napolitano sarà il candidato del M5S: ha ottenuto 708 voti alle parlamentarie
– Scontro tra un’auto e un bus: due persone decedute e un ferito nel Grossetano
 Nuoro, 44enne ucciso davanti a un bar: in manette un 20enne accusato di omicidio
– Autostrade per l’Italia, il piano per evitare la revoca delle concessioni: 100 assunzioni e 7,5 miliardi di investimenti
– Vertice Italia-Francia, il ministro Amendola: incontro a Napoli il 27 febbraio
– Napoli, 16enne ferito a coltellate dopo una lite per futili motivi con una baby gang

venerdì, 17 gennaio 2020 - 17:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA