Coronavirus, caso sospetto all’ospedale Cotugno di Napoli. Accertamenti in corso su di una donna dello Sri Lanka

ospedale cotugno di napoli

Una donna di 63 anni dello Sri Lanka, ieri sera tardi, è stata ricoverata con febbre alta e gravi problemi respiratori. E’ stata immediatamente isolata e sono scattati i protocolli previsti in questi casi. Ora verranno effettuati tutti gli esami per capire se la 63enne è affetta dal coronavirus di Wuhan o da altro.

Una settimana fa era stata nel suo paese d’origine e qualche giorno fa ha iniziato a mostrare i primi sintomi. Con l’aggravarsi della situazione i familiari si sono decisi a contattare il 118. I sanitari, giunti a casa della donna, dopo aver constatato che i sintomi potevano corrispondere con quelli del corononavirus, hanno messo in atto le procedure e hanno accompagnato la donna al Cotugno. (Seguono aggiornamenti: Coronavirus, falso allarme a Napoli: per la 63enne solo una «banale influenza»)

Leggi anche:
– Camorra, il nome del boss tatuato sul polso: così un uomo del clan Luongo si vantava della sua affiliazione
– Napoli, dibattito in Tribunale sulla prescrizione: il pm Maresca e l’onorevole Carfagna discutono con penalisti e giuristi
– Napoli, Daniele (Pd) presenta 2 mozioni sui lavoratori ex Auchan e Tirrenia Cin: «A rischio centinaia di posti di lavoro»
– Studentessa precipita dal quarto piano e muore: tragedia all’Università di Fisciano
– Una serra per la coltivazione di marijuana in un vano nascosto di un’abitazione, arrestato un 49enne a Napoli | Video
– Torre del Greco, trovato tra le sterpaglie un cadavere in decomposizione
– Droga dalla Colombia, arrestato un 45enne: era ricercato dall’agosto del 2019
– Estorsioni, arrestato un 57enne di Melito ritenuto vicino agli Amato Pagano: trovato un ‘pizzino’ con esempi di finanziamento
– Maltrattamenti sui bambini: arrestate due maestre di una scuola dell’infanzia a Roma
– L’Antitrust avvia un procedimento contro Facebook, possibile una sanzione fino a 5 milioni di euro
– Taglio del cuneo fiscale, c’è il via libera del consiglio dei ministri. Ma solo per 6 mesi
– Tifoso travolto ed ucciso da supporter rivali, arresto confermato per l’autista: 26 ultrà in carcere, uno ai domiciliari

 

 

sabato, 25 gennaio 2020 - 08:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA