Maturità 2020, il ministro Azzolina annuncia le materie della seconda prova

Ministro Lucia Azzolina

Il ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ha annunciato le materie della seconda prova scritta attraverso il profilo Instagram del Ministero. Anche quest’anno, come già nel 2019, la seconda prova scritta alla Maturità sarà multidisciplinare, fatta eccezione per i corsi di studio che hanno una sola disciplina caratterizzante.

«Per una volta voglio cominciare dai Professionali», sottolinea Azzolina, che poi elenca le principali discipline. Per l’indirizzo Enogastronomia e ospitalità alberghiera, articolazione Enogastronomia, le materie della seconda prova saranno Laboratorio di servizi enogastronomici-cucina e Scienza e cultura dell’alimentazione. All’Istituto per i Servizi per l’agricoltura, i ragazzi avranno Valorizzazione delle attività produttive e legislazione di settore ed Economia agraria e dello sviluppo territoriale. Al Tecnico per il Turismo ci saranno Discipline turistiche e aziendali e Lingua inglese. Al Tecnico indirizzo Informatica, Sistemi e reti e Informatica. Per il Liceo scientifico, le materie saranno Matematica e Fisica. Per il Classico, Greco e Latino. Al Liceo delle Scienze umane, opzione Economico-sociale, ci saranno Diritto ed Economia politica e Scienze umane.

«Per conoscere tutte le altre materie collegatevi con il nostro sito dove trovate anche le prime informazioni sulla prova orale», prosegue il ministro. Quest’anno, infatti, non ci sarà, all’inizio del colloquio, il sorteggio fra tre buste, previsto invece lo scorso anno per dare avvio alla prova: «La vostra commissione – spiega Azzolina – predisporrà il materiale da cui far partire il vostro orale che valorizzerà al massimo il vostro percorso di studi».

Leggi anche:
– Uccise un carabiniere e ferì il commilitone, 66enne a giudizio nel Foggiano
– Lavoro, l’Istat: «A dicembre occupazione in calo, aumentano disoccupati e inattivi»
– Coronavirus, seimila persone bloccate su una nave da crociera a Civitavecchia: a bordo un caso sospetto
– Prescrizione, il pg di Napoli Riello: «Ha ragione chi parla di eterni giudicabili, tanti processi saranno accantonati» 
– Massacrata di botte ed uccisa dal marito, a Mazara del Vallo l’ennesima vittima di femminicidio

giovedì, 30 Gennaio 2020 - 15:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA