A Napoli vertice sulla sicurezza, Mauri: «In arrivo altri 100 agenti, ma c’è bisogno di riqualificazione urbanistica e sociale»

Prefettura Mauri
Il viceministro Mauri

Questa mattina, a Napoli, ennesimo vertice sulla sicurezza nella sede della Prefettura. Presente, oltre al neo prefetto Marco Valentini, anche il viceministro dell’Interno Matteo Mauri. «A Napoli – dice il viceministro – il numero delle forze dell’ordine è già molto consistente e verrà integrato ulteriormente. Da qui ad aprile, ci sarà l’arrivo di un centinaio di agenti di polizia, 140 carabinieri sono appena arrivati, altri 190 arriveranno e a regime la polizia avrà ancora 300 agenti in più». «In totale oltre una decina di migliaia di agenti a vario titolo presidiano il territorio, con risultati straordinari, nonostante la difficoltà oggettiva».

Dal tavolo è emersa la necessità di intervenire preventivamente in ambito culturale e sociale: «La sicurezza – ha detto Mauri – si fa in tanti modi, ma i due nodi principali sono la repressione ma anche il recupero della città, della socialità, della comunità, con la riqualificazione urbanistica e sociale».

Leggi anche:
– Ordine avvocati di Napoli, Fiore si dimette: «Decisione non semplice». In base alla legge Falanga non era eleggibile
– Roma, arrestato funzionario dei vigili urbani: soldi e regali per chiudere un occhio sugli illeciti rilevati
– Specializzandi in medicina, stessa causa contro la Presidenza del Consiglio: uno vince e l’altro perde | Il caso a Roma
– Corruzione, domiciliari revocati per i vertici della Coronte & Tourist. Libero anche il sindaco di Villa San Giovanni
– Caos prescrizione, Bonafede a Renzi: «Basta molestare i cittadini, toni da Cav o Salvini». Orlando prova a fare il pompiere
– Voto di scambio alle Regionali 2015 in Campania, via libera della Giunta per le immunità alle intercettazioni su Cesaro
– Marano, clan Orlando come un’azienda: 1500 euro di stipendio agli affiliati, c’è il ‘bonus’ per chi ha parenti in carcere

mercoledì, 5 Febbraio 2020 - 18:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA