Incendio in un appartamento, 59enne muore soffocata nel Torinese

Vigili del fuoco

Una donna, Ombretta Bussolino di 59 anni, è morta questa notte, nell’incendio del suo appartamento a Condove, nel Torinese. Inutili i tentativi di soccorso dei sanitari del 118: il medico ha provato a rianimarla ma la donna è deceduta, soffocata per l’esalazione dei fumi. Secondo i primi accertamenti, l’incendio potrebbero essere state delle candele trovate in camera da letto. L’allarme è stato lanciato intorno alle 5 del mattino.

Sul posto i vigili del fuoco per le verifiche e i carabinieri. La vittima, secondo quanto ricostruito fino ad ora, viveva da sola ma era seguita da un tutore perché affetta da problemi psichici.

Leggi anche:
– Uccise la moglie con un colpo di pistola, la Cassazione chiude il processo: ergastolo confermato a Carmine D’Aponte
– Omicidio Bottone, arrestato uomo dei Sequino. Il pentito sopravvissuto: «Ucciso davanti a un ragazzino di 12 anni»
– Napoli, svuotavano i conti di clienti in fin di vita: 2 persone arrestate e 15 indagati
– Napoli, crac pilotato dietro il ‘Gran Bar Riviera’. Il gip: «Schema truffaldino messo in piedi da commercialista e imprenditori»
– Caso Aurora Grazini, c’è un primo indagato: medico accusato di omicidio colposo – Elezioni, il nome di Costa spacca i grillini. Brambilla: «Se è lui la scelta, seguito metodo antidemocratico»
– Consip, il gip impone ai pm di indagare Denis Verdini e di fare altre verifiche su Tiziano Renzi e Luca Lotti

mercoledì, 19 Febbraio 2020 - 08:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA