Uccisa dall’ex amante del marito, chiesto l’ergastolo: omicidio premeditato 13 giorni prima, vittima attirata in trappola

Stefania Crotti, la 42enne uccisa dall'ex amante del marito

Richiesta di condanna all’ergastolo per la 44enne Chiara Alessandri, la donna che ha ucciso la ‘rivale’ a martellate, dopo averla attirata in trappola, e poi ha dato fuoco al corpo. E’ la conclusione del pubblico ministero Teodoro Catananti all’esito dell’udienza di oggi che cade nel processo con rito abbreviato, formula che prevede lo sconto di un terzo della pena.

Per il magistrato non vi è spazio per attenuanti generiche, né vi sono ragioni per fare cadere l’aggravante della premeditazione: secondo l’accusa è pacifico che l’imputata abbia pianificato l’omicidio di Steania Crotti, moglie dell’uomo con la quale l’imputata aveva avuto una breve relazione extraconiugale, 13 giorni prima, benché Chiara Alessandri abbia parlato di un omicidio di impeto sostenendo persino di essersi difesa. L’imputata, inoltre, risponde anche di soppressione di cadavere, perché dopo avere ucciso la ‘rivale’ nel garage della sua abitazione ha trasportato il corpo nelle campagne di Erbusco, nel Bresciano, e ha appiccato il fuoco.

Stefania Crotti, 42 anni e madre di una bambina di sette anni, venne ammazzata il 17 gennaio dello scorso anno, ma il suo corpo fu ritrovato il giorno successivo nel campo di Erbusco, nella Franciacorta Bresciasciana. Secondo il referto del medico legale che eseguì l’autopsia, Stefania venne colpita ripetutamente con colpi di martello, poi venne bruciata. La donna era ancora viva quando Chiara Alessandri, 44enne di Gorlago nella Bergamasca e tre figli (di 11, 7 e 6 anni), le diede fuoco. All’appuntamento con la ‘rivale’, Stefania venne attirata con l’inganno.

All’uscita dal lavoro, Stefania trovò ad attenderla un uomo che non conosceva: lui le porse una rosa e un biglietto con su scritto ‘Ti amo’ dicendole che si trattava di una sorpresa fattale da una persona. Stefania salì in auto perché credeva che la sorpresa arrivasse dal marito, con il quale stava ricucendo il matrimonio dopo la crisi scoppiata in estate quando il marito andò via di casa e intrecciò la storia con Chiara Alessandri. L’uomo la bendò e la condusse nel garage dell’abitazione di Alessandri a Gorlago. Come accertato dalle indagini, l’uomo – un imprenditore di 62 anni – non sapeva quali fossero le reali intenzioni di Chiara Alessandri: la donna gli aveva detto che voleva avere un chiarimento con Stefania e successivamente gli inviò un messaggio vocale per ringraziarlo dell’aiuto («Grazie ancora per l’aiuto della festa. E’ andato tutto bene»). Quando l’uomo lasciò Stefania, la 42enne era ancora viva. Cosa accadde in quel garage hanno poi provato a ricostruirlo le forze dell’ordine attraverso accertamenti tecnici: Chiara Alessandri colpì più volte Stefania con un martello, fino a stordirla.

Fu una morte atroce quella di Stefania. Una morte provocata da una donna che non aveva accettato l’essere stata lasciata dal suo amante. Dopo una breve relazione extraconiugale, il marito di Stefania aveva deciso di recuperare il suo rapporto con la moglie.

Leggi anche:
Procura di Roma, il plenum del Csm si riunisce: conto alla rovescia per la nomina del procuratore, tre i candidati
Coronavirus, primo caso accertato in Campania: contagio a Caserta, la 24enne presenta sintomi lievi
– ‘Ndrangheta, sciolto il Comune di Pizzo in Calabria: il sindaco era stato arrestato nel maxiblitz ‘Rinascita Scott’ 
– Calenda lancia la nuova Margherita con Popolari, +Europa e Parisi ma chiude le porte ad Italia Viva
– 
Napoli, il coronavirus lascia in deposito il 40% dei mezzi dell’Anm. E la Linea 1 è ferma per un malfunzionamento
– 
Accusato di abusi sulle due figlie, 57enne di Firenze assolto dopo 6 gradi giudizio
– 
Aversa, ucciso per avere troncato la relazione con la moglie del boss e sottratto soldi al clan: donna arrestata
– 
Milleproroghe, il testo è legge: le novità su concessioni, Rc auto familiare, età dei medici e imprese 
– Coronavirus, sì della Camera al decreto legge: divieti nelle zone rosse e telelavoro tra i provvedimenti adottati 

giovedì, 27 Febbraio 2020 - 15:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA