Coronavirus, positivi una neonata e un bimbo di un anno: ricoverati all’ospedale di Bergamo

Un neonato

Ci sono anche due bambini tra i pazienti positivi al Coronavirus ricoverati all’ospedale di Bergamo. Si tratta di una neonata e di un bambino di appena un anno. La piccola, che è nata pochi giorni fa, non è intubata ed era «già in un percorso assistenziale post nascita che viene considerato normale rispetto alle condizioni cliniche», ha spiegato il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Silvio Brusaferro, durante il punto stampa delle 18 in Protezione civile.

Leggi anche / Coronavirus a Torre del Greco,
l’insegnante è positiva: alunni in quarantena volontaria

Il bimbo di un anno, invece, è in terapia intensiva: «non è in una situazione particolarmente compromessa», ha detto l’assessore al Welfare della Lombardia Giulio Gallera. All’ospedale di Bergamo sono attualmente ricoverate 126 persone.

Leggi anche:
– La strage delle donne nel crollo a Barletta, condanne confermate in Cassazione ma pene da ricalcolare: alcuni reati prescritti
– Alta Velocità in tilt per un incendio, treni cancellati e ritardi fino a due ore
– Coronavirus, per gli italiani viaggiare all’estero è un’impresa: voli cancellati, frontiere chiuse e quarantena | La mappa
– Coronavirus, gli avvocati di Treviso come quelli di Napoli: proclamata l’astensione
– Napoli, inchiesta sul 16enne ucciso durante una rapina: niente carcere per il complice 17enne, va in comunità
– Napoli, bufera a Palazzo San Giacomo: Auricchio abbandona de Magistris
– Consip, chiuso il filone di inchiesta per Lotti e il generale Saltalamacchia: sono accusati di fuga di notizie

martedì, 3 Marzo 2020 - 18:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA