Coronavirus in Campania, De Luca chiede la chiusura di Capodichino: «Uno spreco, voli con un solo passeggero»


Limitare i trasporti su terra e marittimi e chiudere l’aeroporto di Capodichino. Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, nel corso della diretta Facebook, ha spiegato quali provvedimenti saranno intrapresi autonomamente da Palazzo Santa Lucia nelle prossime ore per fronteggiare l’emergenza Coronavirus, quali sono stati già presi e quali saranno chiesti al Ministero delle Infrastrutture.

Leggi anche / Coronavirus, De Luca umilia il Governo: «Passeggiare? E’ un’idiozia. In Campania lo vieto, chi sgarra va in quarantena»

Per quanto riguarda il trasporto ‘su terra’, la Regione limiterà il numero delle corse a 6 in totale: tre all’andata e 3 al ritorno. «Abbiamo ridotto già del 50% i trasporti – ha spiegato De Luca – per una ovvia diminuzione della domanda, visto che le persone restano a casa, sia per limitare i contagi. Nello stesso tempo però agevoleremo i trasporti verso le periferie e stabilito una divisione per fasce orarie per i pendolari e per gli operatori della Sanità». Un piano che, aggiunge il presidente della Regione, è stato concordato con le aziende di trasporti e con quelle ospedaliere.

Leggi anche / Coronavirus, De Luca rafforza la sanità campana: «Ora 222 contagiati, ma previsto picco: arrivano 490 posti letto in più»

Un capitolo a parte per quello marittimo, sia il trasporto veloce destinato ai cittadini, sia quello per Ro/Ro (Roll on/ Roll off) in cui oltre ai passeggeri si imbarcano anche i mezzi. Anche rispetto a questa categoria verranno «pubblicate delle ordinanze chiare» assicura De Luca che poi passa al capitolo Capodichino.

Leggi anche / Giustizia, la solidarietà ai tempi del Coronavirus: nasce a Napoli il gruppo su Fb per le sostituzioni tra avvocati in tutta Italia

«La Gesac (società di gestione dei servizi aeroportuali campani ndr) ci ha chiesto la chiusura dell’aeroporto di Capodichino tranne che per trasporti urgenti, trasporti sanitari e cargo merci. In Italia sono stati già chiusi diversi aeroporti, ed anche a Capodichino la situazione è difficile perché non viaggia più nessuno, ci sono voli con un solo passeggeri. Per questo sensibilizzeremo il Ministero delle Infrastrutture: i costi sono enormi per servizi inutili. Restino quelli urgenti, tutto il resto va eliminato se non cancellato».

Leggi anche:
– Frode fiscale e truffa, sequestrati beni per 1,8 milioni: c’è anche un castello | Video
– Coronavirus, festino con droga e alcol nonostante i divieti: 5 denunciati nel Salernitano
– Coronavirus, salta anche Barcellona-Napoli: la Uefa rinvia tutti i match in programma
– Coronavirus, le Regioni del Sud si attrezzano: la Sicilia recluta medici delle cliniche private, ok al Covid-Hospital 
– Cocaina dal Sud America alle cosche della ‘ndrangheta, narcotrafficante tradito dai tatuaggi e arrestato in Ecuador 
– Coronavirus, il camorrista in palestra e gli allegri giocatori di calcetto: tutti denunciati in provincia di Napoli 

venerdì, 13 Marzo 2020 - 16:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA