Coronavirus, a Portici la spesa a chi ha necessità la fanno i consiglieri comunali: iniziativa dell’amministrazione

Il sindaco di Portici
Il sindaco di Portici Enzo Ecuomo

C’è chi è anziano e vive da solo. E, magari, non ha parenti prossimi nella stessa città che possano dargli una mano, fare la spesa e consegnarla. O ci sono madri single, con figli piccoli a casa, che non sanno a chi affidare i bambini per il tempo necessario a recarsi al supermercato.

Leggi anche / Coronavirus, casi di positività all’ospedale Vanvitelli e all’Eav. A Torre del Greco si teme la chiusura

E’ soprattutto a queste fasce più deboli che si rivolge l’ultima iniziativa dell’amministrazione comunale di Portici (in provincia di Napoli), impegnata a dare il suo contributo, nelle sole forme che la legge consente, nella gestione dell’emergenza. Da oggi tutti i consiglieri comunali saranno a disposizione per fare la spesa a tutte quelle persone che «sono impossibilitate a lasciare il domicilio». Un’iniziativa di solidarietà che sarà coordinata dalla Protezione civile.

Leggi anche / Coronavirus, la maxi-manovra del Governo: cig in deroga anche per aziende con un dipendente, 5 capitoli di spesa

Chi ha bisogno potrà chiamare il numero verde 800718718 per avere le istruzioni sulle modalità di espletamento del servizio. Tutti i consiglieri hanno aderito a questa forma di sostegno (che non prevede compensi) e hanno già pubblicato sulla propria bacheca Facebook l’annuncio allo scopo di raggiungere quante più persone possibili. Nei giorni scorsi l’amministrazione guidata dal sindaco Enzo Cuomo ha anche sospeso il pagamento delle strisce blu, proprio per andare incontro alla cittadinanza.

Leggi anche:
Coronavirus, la maxi-manovra del Governo: cig in deroga anche per aziende con un dipendente, 5 capitoli di spesa
– Coronavirus, Fca prolunga lo stop. Le paure degli operai di Pomigliano: «Ammassati in reparto e sui mezzi»
– Il Coronavirus non ferma i sicari, agguato nel Napoletano: 2 persone gravi
– Droga dalla penisola iberica, sequestrati 48 chili di marijuana: occultati in cassettiere e comodini | Video
– Coronavirus, Puglia senza ventilatori e mascherine. Emiliano: «Senza attrezzature non riusciremo a salvare tutti»
– Coronavirus, Tribunali chiusi fino al 15 aprile e stop alle notifiche dei ricorsi fiscali: 700 euro ai giudici onorari 
– Bergamo, non basta il boom di contagi da Coronavirus: esplosione di una palazzina fa un morto in centro

lunedì, 16 Marzo 2020 - 17:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA