Coronavirus, positivo il sindaco di Saviano: «Sto bene, ma chi ha avuto contatti con me avvisi le autorità sanitarie»

Il sindaco di Saviano Carmine Sommese

«Chiunque sia entrato in contatto con me nelle scorse settimane, contatti immediatamente le autorità sanitarie». Carmine Sommese, sindaco del Comune di Saviano, è risultato positivo al Coronavirus. L’ha comunicazione l’ha data egli stesso, attraverso il suo profilo di Facebook.

Una scelta necessaria, per informare quante più persone possibili, dal momento che Sommesse – per via del suo lavoro – è entrato in contatto con numerose persone: «Chiunque abbia avuto contatti con me nelle scorse due settimane dovrà contattare immediatamente le Autorità sanitarie, allorquando dovessero manifestarsi sintomi comuni del coronavirus (febbre oltre 37,5 gradi, difficoltà respiratorie, tosse)».

Sommese è anche un medico e questo l’ha esposto nelle ultime settimane. «La mia professione di medico ed il mio ruolo di Sindaco mi hanno inevitabilmente esposto ad un maggiore rischio di contagio. Spesso si rimane feriti da ciò che più si ama, dal mio aver combattuto, in prima linea e senza risparmiarmi, la battaglia che tutti noi stiamo vivendo», scrive il sindaco.

Che però vuole lanciare anche un messaggio positivo: «Attinto da una malattia silente e diventato paziente, rafforzo il mio amore per la medicina e la dedizione alla mia cittadina, perché la mia esperienza di contatti umani e di quanti a me si sono affidati mi ha reso migliore, oggi più di ieri. Tornerò presto a contrastare questa emergenza sanitaria, insieme. Ne usciremo vincitori». Sommese attualmente è in quarantena a casa, in un comune dell’Avellinese. Non ha sintomi particolarmente importanti.

Leggi anche:
– 
Uccide la madre con 5 coltellate al torace, 23enne arrestato a San Vito dei Normanni 
– Coronavirus, il premier Conte: «La quarantena continuerà». Sos della Lombardia: «Allo stremo, chiudete tutto»
– Napoli, si dà malato ma va giocare a calcio: licenziamento confermato per dipendente Eav, l’azienda lo fece pedinare
– Coronavirus, un contagiato al ministero dell’Ambiente: chiusi gli uffici. Chiesta la chiusura del Parlamento, Fico si oppone
– Coronavirus, decreto per i detenuti: domiciliari per residuo pena sotto i 18 mesi, ma ottenerli non sarà così semplice
–  Coronavirus, il ministro Azzolina: «L’anno scolastico non si allungherà»
– Coronavirus, sequestrati 1500 litri di liquido igienizzante: denunciate 2 persone

giovedì, 19 Marzo 2020 - 13:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA