Coronavirus, i numeri della ‘guerra’: 793 nuovi decessi in 24 ore, 546 nella sola Lombardia. In salita la curva dei contagiati

Coronavirus

«Siamo in guerra», ha detto ieri il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca. E a vedere i numeri del bollettino dell’emergenza che ogni giorni arriva dalla Protezione civile, Vincenzo De Luca non ha torto.

Leggi anche / Il Coronavirus è un killer per maschi anziani e malati: i decessi di under 50 sono 36, più ‘forti’ le donne | I numeri

In 24 ore l’elenco delle vittime in tutta Italia è cresciuto di 793 persone, con una curva sempre in salita. E il dato diventa ancora più drammatico quando si va analizzare la provenienza delle nuove vittime: dei 793 nuovi decessi ben 546 si sono registrati in Lombardia. Sale ancora anche il numero dei contagiati: + 4821 persone, per un totale di 42.681. Dei contagiati ben 22.116 sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi; 2857 in terapia intensiva e il resto sono ricoverate in ospedale.

Leggi anche / Coronavirus, coppia sorpresa a passeggio: scatta la quarantena obbligatoria, applicato il ‘metodo De Luca’

Dai dati della Protezione civile emerge che sono 17.370 i malati in Lombardia (1.950 in più di ieri), 5.661 in Emilia-Romagna (+572 di ieri), 4.214 in Veneto (+537), 3.506 in Piemonte (+262), 1.997 nelle Marche (+153), 1.905 in Toscana (+192), 1.159 in Liguria (+158), 1.086 nel Lazio (+174), 793 in Campania (+91), 666 in Friuli Venezia Giulia (+111), 790 in Trentino (+120), 600 in provincia di Bolzano (+70), 642 in Puglia (+91), 458 in Sicilia (+79), 494 in Abruzzo (+72), 447 in Umbria (+63), 304 Valle d’Aosta (+47), 321 in Sardegna (+33), 225 Calabria (+24), 47 in Molise (+8), 66 in Basilicata (+ 14). Quanto alle vittime, se ne registrano: 3.095 in Lombardia (+546), 715 in Emilia-Romagna (+75), 146 in Veneto (+15), 238 in Piemonte (+29), 154 nelle Marche (+17), 72 in Toscana (+25), 152 in Liguria (+33), 22 in Campania (+5), 50 Lazio (+7), 42 in Friuli Venezia Giulia (+4), 29 in Puglia (+3), 20 in provincia di Bolzano (+3), 6 in Sicilia (+2), 22 in Abruzzo (+5), 10 in Umbria (+3), 8 in Valle d’Aosta (+1), 28 in Trentino (+15), 5 in Calabria (+1), 4 in Sardegna (+2), 7 in Molise (+2). I tamponi complessivi sono 233.222, dei quali oltre 144 mila in Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto.

Leggi anche:
Inchiesta sul pm Palamara, disposto il sequestro dei beni: provvedimento anche per un imprenditore e una donna
– Un cordone ombelicale, da Napoli a Parigi, per salvare la vita a un bambino
– Coronavirus, l’Rc auto si paga ma resta valida più a lungo. Trenta giorni per pagare le multe in maniera ridotta 
– 
Coronavirus, mascherine fai da te prodotte in casa e vendute sul web: 48enne nei guai nel Napoletano 
– Coronavirus: boom di contagi dopo la festa di Carnevale, Fondi zona rossa. A rischio il mercato più grande d’Italia
– 
Coronavirus, in Campania ospedali al collasso: saturi il Cotugno ed il Loreto Mare. Ad Avellino nosocomi in tilt 
– Coronavirus, sindaco del Napoletano sospende Lotto, Gratta e Vinci e lotterie: «Offensivi del senso comune»

sabato, 21 Marzo 2020 - 18:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA