Coronavirus, Torre Annunziata ha la sua prima vittima: morto un 75enne. Sale il numero dei decessi nell’Avellinese

Coronavirus
(foto Kontrolab)

Prima vittima da Coronavirus a Torre Annunziata, in provincia di Napoli. A renderlo noto l’ufficio stampa del comune oplontino. L’uomo deceduto oggi è un 75enne che era stato ricoverato lunedì 16 marzo all’ospedale Sant’Anna e Santissima Madonna della Neve di Boscotrecase. «Purtroppo le sue condizioni si sono aggravate questa notte ed in mattinata è deceduto» si legge nella nota.

Leggi anche / Coronavirus, spesa ogni sette giorni: pugno duro di un sindaco del Salernitano, ingressi scaglionati per ordine alfabetico

«L’Amministrazione Comunale e l’ Assise cittadina partecipano al dolore della famiglia per la morte del loro congiunto – afferma il sindaco Vincenzo Ascione -. L’intera comunità cittadina si stringe intorno ai suoi cari ed esprime loro le più sentite condoglianze». In totale i contagiati nell’area oplontina erano 3. Nella vicina Torre del Greco, invece, ieri sera due persone, zia e nipote, hanno perso la vita a causa del Covid19. L’annuncio ai cittadini lo ha dato il sindaco Giovanni Palomba su Facebook. Le due vittime sono D.D.R. di 75 anni e D.D.M., il nipote, di 46, entrambi erano ricoverati da due settimane per insufficienza respiratorie.

Leggi anche / Sorrento piange la prima vittima del Coronavirus, è un anziano già malato. Il sindaco Cuomo: «Non è solo un numero»

Sale a 12 il numero dei decessi in provincia di Avellino. Nell’unità operativa di anestesia e rianimazione del Moscati è morto, in tarda mattinata, un 71enne di Ariano Irpino che era ricoverato dal 9 marzo scorso. L’ultimo bollettino emanato dall’Unità di Crisi della Regione Campania informa che attualmente in Campania ci sono 1.026 persone positive al Coronavirus:543 casi tra Napoli e provincia, 179 in provincia di Salerno, 145 in quella di Avellino, 124 nel Casertano e 13 in provincia di Benevento.

Leggi anche:
– Coronavirus, a San Giorgio a Cremano è vietato sedersi sulle panchine. A spasso col cane solo sotto casa
– Coronavirus, a Napoli estubati altri 4 pazienti trattati con il farmaco anti-artrite
– Coronavirus, spesa ogni sette giorni: pugno duro di un sindaco del Salernitano, ingressi scaglionati per ordine alfabetico
– Lombardia, Fontana chiede al Governo s’è conflitto con la sua ordinanza. Ma in Campania De Luca va dritto come un treno
– Carceri, mascherine di carta attaccate con le spillette o chirurgiche: la dotazione per la Penitenziaria in alcune carceri

lunedì, 23 Marzo 2020 - 17:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA