Coronavirus, stop alle tasse per le imprese, sospensione di Imu e Tari e bonus affitti per gli autonomi

tasse

Si va verso la moratoria fiscale per i mesi di aprile e maggio. Secondo quanto anticipa il Sole24Ore, il nuovo decreto economico approntato dal Governo, e che sarà reso noto nei prossimi giorni prevede anche lo stop al pagamento delle tasse e dei contributi fino a maggio.

Stop alle tasse per le imprese
Nella nuova bozza di decreto la sospensione non è più limitata solo alle filiere produttive, vista l’evoluzione della situazione sanitaria che va coinvolgendo molte altre attività rispetto a quelle previste inizialmente. Ma vengono inseriti due vincoli per potere ottenere la sospensione: il volume d’affari dell’azienda che si vede sospese tasse e contributi deve essere di 10 milioni di euro (nella precedente bozza era di 2 milioni di euro) e l’attestazione di un calo del fatturato superiore ad una determinata percentuale (da definire, forse intorno al 33% utilizzato per la sospensione dei mutui alle partite Iva e per dare il bonus da 600 euro ai redditi da 35mila a 50mila euro).

Leggi anche / Coronavirus, 400 milioni ai Comuni per cibo e spesa: 15 milioni a Roma, ai piccoli Comuni 600 euro | La ripartizione

Bonus affitti anche per gli autonomi
Allo studio nel nuovo decreto anche il credito d’imposta per gli affitti che dovrà essere ampliata alla platea dei lavoratori autonomi che potranno chiedere di accedere al bonus pari al 60% dell’affitto dei locali in cui si svolge l’attività. Anche albergatori e tour operator sono ricompresi.

Sospesi i tributi locali
Per quanto riguarda gli enti locali, ai sindaci verrà data la possibilità di sospendere Imu e Tari e tributi locali fino al 30 novembre 2020, in cambio di un presto da Cassa depositi e prestiti con la garanzia dello Stato. Una quota delle risorse potrebbe poi essere destinata per la sospensione delle bollette di luce e gas su richiesta degli utenti.

Leggi anche:
– 
Imprese ko e rischio prezzi pazzi, il prof D’Acunto: «Pianificare e ripartire da un’economia di guerra» | Intervista
– Matera, bimbo di 3 anni scomparso e ritrovato morto nei pressi di un fiume
– Rogo al Palazzo di Giustizia di Milano, distrutta la cancelleria del gip
– Il ‘re del latte’ Adolfo Greco torna a Castellammare: disposti i domiciliari, era detenuto in carcere da oltre un anno
– Neanche il Coronavirus ferma la burocrazia, arriva il quarto modulo di autocertificazione degli spostamenti 
– Coronavirus, pagamenti bonus e cig in 30 giorni: Tridico rassicura le imprese. E sulle pensioni: «C’è liquidità, nessun rischio»

lunedì, 30 Marzo 2020 - 11:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA