Coronavirus, Castellammare piange un’altra vittima: 7 deceduti in città. Ieri un altro morto a San Giorgio a Cremano

Coronavirus

E’ una triste conta delle vittime quella che arriva da tutte le regioni d’Italia a causa dell’emergenza Coronavirus. A Castellammare di Stabia, comune in provincia di Napoli, oggi è nuovamente giornata di lutto e di dolore per una famiglia: un uomo di 68 anni è deceduto a causa del Covid-19. Era ricoverato all’ospedale di Frattamaggiore, dopo aver contratto il virus nelle scorse settimane.

«Questa notizia mi addolora profondamente, un altro nostro concittadino non ce l’ha fatta e alla sua famiglia esprimo le mie più sentite condoglianze a nome di tutta la città. In questo momento così triste, il mio pensiero va a tutti coloro che non hanno la possibilità di stare accanto ai propri cari in ospedale e alle persone che oggi vivono un lutto senza poter celebrare il funerale. Per tutti loro, per quelli che oggi soffrono, per chi combatte in prima linea e per noi stessi, abbiamo il dovere di rispettare le regole e fare ognuno la propria parte, restando in casa ed evitando i contatti sociali per limitare la diffusione del contagio e per vincere questa sfida», ha commentato il sindaco.

Leggi anche / In Campania superati i 3mila casi ma i contagi rallentano. Scoppia la grana dei 118 senza dispositivi di protezione

A Castellammare le vittime per il Coronavirus sono in tutto cinque. I cittadini contagiati sono 26, di cui 19 attualmente positivi e 2 guariti. In isolamento domiciliare con sorveglianza attiva restano 108 persone, mentre la polizia municipale ha controllato oggi 199 cittadini muniti di autocertificazione, denunciandone uno con una sanzione da 400 euro e obbligo di quarantena per 14 giorni.

Leggi anche / Coronavirus, boom di consumi di acqua nel Napoletano e i sindaci scrivono alla Gori: «Stop a bollette e distacchi»

Ieri anche il comune di San Giorgio a Cremano ha pianto l’ennesima vittima. Qui sono in tutto le persone che non ce l’hanno fatta. Bilancio pesante anche a Torre del Greco, il comune dell’area vesuviana più colpito: i decessi complessivi sono 13.

Leggi anche:
 Percepiscono il reddito di cittadinanza ma lavorano in nero: nel 2019 scoperti 599 ‘furbetti’, il 61% a Napoli
– 
Coronavirus, app anti-contagi per tracciare i positivi: short list di proposte, si valuta la sperimentazione in Lombardia
–  Sulle mascherine l’ennesimo pasticcio della Lombardia: le rende obbligatorie ma non sono ancora disponibili
–  Coronavirus, via al decreto liquidità: prestiti alle imprese e scudo dello Stato per le aziende italiane. Ecco le novità
– Coronarivus, a Castellammare muore medico di base. L’ultimo appello dall’ospedale: «Non uscite, è bruttissimo»
– Professore ucciso con 23 coltellate, svolta nelle indagini: arrestato un suo dipendente
– Cura Italia, 2,45 milioni di domande presentate all’Inps: più di 5 milioni i beneficiari
– Coronavirus, vicesindaco va a correre in barba ai divieti: costretto a dimettersi. L’opposizione: «Via anche dal Consiglio»

lunedì, 6 Aprile 2020 - 14:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA