Campania, De Luca minaccia misure di quarantena per territori: in 7 comuni picchi di casi di contagio, focolaio al Vomero

Vincenzo De Luca
Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca (foto Kontrolab)

Il presidente della Regione Campania torna a strigliare i napoletani, perché vi sono alcuni comuni dove si registra una più alta percentuale di casi di contagio. E così, sfruttando la sua pagina Facebook, il governatore Vincenzo De Luca torna a fare la voce grossa, minacciando ulteriori giri di vite nel caso di persistenti comportamenti irresponsabili.

In particolare l’attenzione dello ‘sceriffo’ cade sui 61 casi a Casoria; 58 a Giugliano; 52 a Pozzuoli; 52 a Marano; 49 ad Afragola; 36 a Frattamaggiore e Frattaminore (10), per un totale di 308 contagi. «L’Asl Napoli 2 è impegnata in un lavoro straordinario per ricostruire la catena di rapporti avuti dai contagiati, ed evitare la diffusione dell’epidemia – osserva – Ma è necessario avere comportamenti rigorosi, e non i rilassamenti che in quei territori si sono registrati, con centinaia di persone in mezzo alle strade».

Massima attenzione anche nell’area del Vomero dove «è emerso un focolaio» che l’asp Napoli 1 è «impegnata a contenere». «È urgente anche qui, ampliare e rendere rigorosi i controlli», aggiunge De Luca. «Dovrebbe essere chiaro a tutti – conclude il Governatore – che i comportamenti scorretti offendono e danneggiano la stragrande maggioranza dei cittadini che rispetta le regole con grande spirito di sacrificio. Così come dovrebbe essere chiaro che più si è responsabili, prima finisce questa emergenza. È evidente che il permanere di situazioni di rischio renderebbe inevitabili misure territoriali di quarantena ancora più pesanti».

Leggi anche:
Roma, perseguita la ex e le incendia la macchina: 44enne ai domiciliari
Uccise la madre dandole fuoco, arrestato 51enne: deve scontare 29 anni, per difendersi provò ad accusare un avvocato
– 
Milano, anziani morti nelle case di riposo: Finanza perquisisce il Pio Albergo Trivulzio, controlli anche in altre Rsa
– 
Coronavirus, la Sardegna chiude librerie e spiagge ma cancella il limite per le passeggiate fuori casa
– 
Reggio Calabria, 4 arresti in due blitz antidroga dei carabinieri: sotto sequestro 600 grammi di stupefacenti
– 
Campania, test sierologici per la ricerca degli anticorpi del Coronavirus: stop della Regione ai laboratori privati
– 
Coronavirus, obbligo guanti ed orari più lunghi per i supermercati. Ecco le attività che riaprono da oggi
– 
Coronavirus, Cesaro (Forza Italia) contro De Luca: «Fa terrorismo psicologico. La Campania deve ripartire»
– 
Coronavirus, primario e 4 infermieri positivi all’ospedale Monaldi di Napoli: reparto chiuso per la sanificazione

martedì, 14 aprile 2020 - 15:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA