Coronavirus a Napoli, entrano in una scuola e fanno una grigliata a Pasquetta

Rione Amicizia

Vandalizzata la scuola e il nido Ammaturo nel rione Amicizia di Napoli. Alcune persone, nel giorno di Pasquetta, si sono introdotte nella struttura. «Hanno portato fuori nel giardino tavoli e sedie, acceso una brace e festeggiato così il lunedì in albis. Non ho parole per voi, siete il male di questa città». Lo scrive in un post su Facebook, Ivo Poggiani, presidente della III Municipalità, che comprende anche il Quartiere Sanità di Napoli.

«Alla Preside, al personale scolastico, ai tanti genitori e residenti nel quartiere, alle associazioni che proprio nei mesi scorsi ci avevano dato una mano a dipingere, abbellire la scuola, organizzato attività con i bambini, posso solo dire che sto con voi – aggiunge – Una volta finito questo periodo torneremo a lavorare ancora di più per rendere quello spazio pubblico più sicuro e più accogliente per i tanti ragazzi del quartiere».

Leggi anche:
– Coronavirus, controlli dei carabinieri in oltre 600 Rsa: il 17% presenta irregolarità
– Coronavirus, in Campania un piano di controlli e di test di verifica del contagio in vista della ‘fase 2’
– Cura Italia, finalmente parte il primo pacchetto di misure per il sostegno di famiglie, lavoratori e imprese
– Scossa di terremoto in Irpinia di magnitudo 3,3: epicentro tra Nusco e Lioni
– Coronavirus, con il lockdown oltre la metà degli italiani va a lavoro. Record al Sud
– Bonus 600 euro, Nunzia Catalfo: «Inizia il pagamento per 1,8 milioni di lavoratori»
– Campania, De Luca minaccia misure di quarantena per territori: in 7 comuni picchi di casi di contagio, focolaio al Vomero

mercoledì, 15 Aprile 2020 - 11:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA