Campania, controlli sui rientri dal Nord: un positivo al tampone su 4818 verifiche effettuate. Nella Regione contagi a +14

(foto Kontrolab)

Continuano, in Campania, i controlli alle stazioni, ai terminal bus, ai caselli ed all’aeroporto di Capodichino sui rientri dal Nord. Controlli che andranno avanti anche nei prossimi giorni come annunciato ieri dal presidente della Regione Vincenzo De Luca. L’Unità di Crisi ha reso noto noto che, nella giornata di ieri, sono stati registrati 4818 viaggiatori provenienti da fuori regione. Il numero include anche le registrazioni di rientri con auto a noleggio (98).

Tutte le persone controllate presso le stazioni, l’aeroporto, caselli autostradali e negli altri punti del territorio sono state sottoposte a misurazione della temperatura: 36 passeggeri avevano una temperatura pari o superiore a 37.5C.   Sulla base delle valutazioni mediche, al momento dei controlli, le Asl hanno sottoposto a test rapido ed eventualmente a tampone naso-faringeo, alcuni passeggeri.

In particolare, 1018 viaggiatori sono stati sottoposti a test rapido e 32 sono risultati positivi.  Per quanto riguarda i tamponi, ne sono stati effettuati 36, di cui 1 risultato positivo.  I tamponi effettuati invece nella giornata di lunedì hanno avuto tutti esito negativo.

Centoquarantasette persone, in aggiunta alle 598 di ieri, hanno comunicato alle Asl di appartenenza il proprio arrivo.   Tutte le persone provenienti da fuori Campania, incluse quelle che viaggiavano con auto a noleggio, sono state poste in isolamento domiciliare, con le modalità previste dall’ordinanza numero 41 firmata da De Luca.

Per quanto riguarda invece i numeri dell’emergenza ‘locale’, ieri sono stati comunicati 14 casi positivi su 3840 tamponi esaminati.

Leggi anche:
– Coronavirus, i nuovi contagi sono 1075: quasi la metà in Lombardia. Salgono i decessi: 236
– Ottaviano, a fuoco la Adler Plastic di Scudieri: un morto e un ferito grave. Sul posto anche il pm della procura di Nola
– L’Italia è ripartita: 4,4 milioni sono tornati a lavoro, ‘tiene’ il sistema dei trasporti e cala il numero dei trasgressori
– 
Napoli, giudice positivo al Coronavirus: scatta la sanificazione degli uffici del Tribunale. L’enigma del termolaser
– Coronavirus, il Viminale: «Fermezza nei controlli, ma prudenza ed equilibrio»
– Coronavirus, Usb contro Eav: «Passeggeri ammassati sul treno della Cumana»

mercoledì, 6 Maggio 2020 - 08:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA