L’Oms sui danni da tabacco: «Provoca 8 milioni di morti l’anno. Produttori cercano di nascondere i danni»


Ogni anno il tabacco provoca «8 milioni di vittime» e «i produttori spendono circa 8 miliardi in operazioni di marketing per rendere i prodotti più appetibili», puntando in particolare ai giovani. A «smascherare le tecniche» con cui si aumenta l’appeal delle bionde nelle nuove generazioni è l’Organizzazione Mondiale della Sanità, che lancia una campagna in vista del No Tobacco Day, la giornata mondiale contro l’uso del tabacco che si celebra il 31 maggio.

Una campagna «particolarmente importante in questo momento poiché gli studi dimostrano che i fumatori hanno un rischio maggiore di forme gravi di coronavirus». L’uso di tabacco è responsabile del 25% di tutti i decessi per cancro a livello globale. La nicotina e prodotti del tabacco aumentano anche il rischio di malattie cardiovascolari e polmonari. Oltre 1 milione di persone muoiono ogni anno per l’esposizione al fumo passivo. #TobaccoExposed è il messaggio chiave della nuova campagna che «sfaterà i miti ed esporrà tattiche subdole impiegate da queste industrie» per fornire «ai giovani le conoscenze necessarie per rilevare facilmente la manipolazione del settore e fornirgli gli strumenti per respingere tali tattiche», si legge sul portale dell’Oms.

Tra le tattiche utilizzate, mette in guardia l’Oms, «sapori che piacciono ai giovani» utilizzati ad esempio per le sigarette elettroniche o i narghilè, ma anche la promozione dei prodotti del tabacco o la distribuzione di campioni gratuiti in occasione di eventi popolari per i giovani e, infine, «pubblicità o posizionamento di prodotti legati al fumo su film, programmi TV e piattaforme di social media, anche grazie a influencer a pagamento».

Leggi anche:
– «Gli farò superare il concorso, dammi 25mila euro», ma era un millantatore: 33enne arrestato
– ArcelorMittal, sciopero generale in tutti gli stabilimenti. I sindacati: «Situazione è diventata insostenibile»
– Torre Annunziata, 46enne sgozzato in un appartamento: ferite alla gola e all’addome
– Milano, inchiesta sull’ospedale alla Fiera: il ‘miracolo’ di Bertolaso e le donazioni sotto i riflettori dei pm
– Coronavirus, sequestrate 2600 mascherine per bambini contraffatte
 Traffico illecito di rifiuti e riciclaggio, 27 arresti tra Roma e Latina. Indagini della Dda
– 
Ombrelloni a 4 metri, steward e numero chiuso sulle spiagge libere: riparte in anticipo l’estate romagnola

giovedì, 21 Maggio 2020 - 15:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA