Movida, De Luca lancia una nuova campagna: «Cafoni zero». E scherza: «Potrà avere rilievo internazionale»


Neppure lui riesce a trattenere il sorriso. Dopo i ‘cinghialoni’ che si riscoprono runner in piena emergenza coronavirus e i carabinieri pronti a bloccare col lanciafiamme le feste di laurea ‘abusive’ ai tempi del Covid-19, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca regala un altro slogan che, tra il serio e il faceto, inquadra in maniera antropologica la deriva della movida.

Leggi anche / De Luca contro l’abuso d’ufficio e i grillini: «Legge idiota e a favore della casta, chi ha saltato in piazza contro la casta la tutela»

«Dobbiamo cogliere l’occasione per umanizzare il momento di incontro dei ragazzi, fare in modo che non si rincretiniscano la sera, che non ci siano solo rumori che non consentano loro di parlarsi», esordisce. In che modo? Semplice: «Dopo una campagna a epidemia zero – dice sorridendo – possiamo fare una campagna di valore internazionale: cafoni zero. Sarebbe una bella occasione per fare crescere lo spirito civico, e per umanizzare i momenti di incontro e di divertimento, non per renderli più alienati e alienanti».

Leggi anche:
– 
Condannato lo stalker di Giorgia Meloni, il casertano la minacciò su Facebook
– 
Inchiesta sugli appalti della Sanità in Sicilia, revocato incarico al capo ‘anti-Covid’ finito sotto inchiesta
– 
Frode fiscale, sequestrati beni per 43 milioni di euro: sistema ‘coordinato’ da 3 commercialisti di Roma
– 
Decreto Rilancio, l’Inps eroga il bonus di 600 euro per le partite Iva. A maggio indennità di mille euro
– 
Dl Rilancio, caos ‘zone rosse’: tagliato l’elenco dei ristori ai Comuni, saltano Ariano e i paesi veneti. Ira di Zaia
– 
Coronavirus, Campania fanalino di coda per numero di tamponi. E la Lombardia ne fa quanti la Basilicata
 Sapone spacciato per gel antibatterico, maxi sequestro dei carabinieri nel Napoletano: denunciato un negoziante
– 
Coronavirus, l’ipotesi di election day a settembre allarga la crepa tra Governo e Regioni. De Luca: «Votare a luglio»

venerdì, 22 maggio 2020 - 15:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA