Il Dl Elezioni passa al Senato e diventa legge: election day Regionali, Comunali e referendum costituzionale

senato

Passa la fiducia al Senato sul decreto legge per le prossime elezioni suppletive, regionali e comunali con election day per il referendum costituzionale sulla riduzione del numero dei parlamentari, con il voto ripetuto dopo che era stato accertato che ieri era mancato il numero legale.  

Il decreto accorpa in un’unica tornata elettorale comunali, regionali, suppletive e referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari rinviando il voto in autunno. Dopo il ‘pasticcio’ che ieri ha portato alla non validazione delle votazioni, questa mattina il Senato ha votato la fiducia che è passata con 158 voti favorevoli e zero contrari e astenuti. In aula non erano presenti le opposizioni ma solo 162 senatori, dei quali hanno votato 158.

In apertura di seduta la presidente Casellati si è scusata per l’errore che ieri ha portato ad una eccezionale verifica dei voti (non accadeva dal 1989) ed all’annullamento dell’esito del voto per mancanza del numero legale. «Sono profondamente amareggiata di quanto accaduto, non c’ero io ma mi assumo le mie responsabilità – ha dichiarato-  C’è stato un errore non imputabile a nessuno. Ho appreso ieri sera alle 20,45 che c’era stato questo problema. Mi si può dire tutto ma che si imputi alla presidenza un errore informatico mi pare eccessivo. Chiedo scusa ma non posso rimproverarmi nulla. Poi se mancava una maggioranza non è attribuibile alla presidenza».

Leggi anche:
– 
Assalti alle banche, 4 arresti: malviventi ‘danneggiati’ dal lockdown avevano intensificato i colpi
– 
Traffico di droga e camorra, 26 indagati: perquisizioni dei carabinieri a Salerno, Avellino e Firenze
– 
Torre del Greco, prestiti a imprenditori in difficoltà: 3 arresti per usura. Tassi di interesse arrivavano al 275%
– 
Coronavirus, la ricerca: le persone con gruppo sanguigno A possono avere sintomi più gravi
– 
Bancarotta ex Embraco, sequestri della Guardia di Finanza alla Ventures Srl
– 
Reggio Calabria, sgominata la banda del buco: 7 arresti. Colpi a ville e aziende con il placet della ‘ndrangheta
– 
Coronavirus, in Italia oggi è positivo lo 0,04% della popolazione. Sui tamponi fatti la Campania resta fanalino di coda
– 
Decreto elezioni, pasticcio della maggioranza sul numero legale: voto di fiducia annullato, va ripetuto

venerdì, 19 Giugno 2020 - 11:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA