Tentano furto con spaccata a Caivano, fuggono e si scontrano con l’auto dei carabinieri: militari feriti, caccia ai ladri

Carabinieri
I militari dell'Arma (foto Kontrolab)

A Caivano (in provincia di Napoli) l’intervento dei carabinieri ha sventato un furto a un negozio con la tecnica della ‘spaccata’. I ladri sono riusciti a fuggire dopo essersi scagliati con la loro auto contro quella dei militari. I carabinieri della tenenza di Caivano – allertati dal 112 – sono intervenuti in Corso Umberto I all’altezza di un’attività commerciale. Sul posto c’era una Station Wagon di grossa cilindrata con a bordo uomini dal volto travisato.

Una volta scoperti, i ladri hanno ingranato la marcia e a forte velocità sono andati a scontrarsi frontalmente con l’auto dei carabinieri prima di darsi alla fuga. Successivamente è stato constatato che la saracinesca era stata forzata ma che nulla era stato sottratto. La “gazzella” ha riportato gravi danni alla parte anteriore, mentre i militari se la caveranno con 10 e 7 giorni di riposo medico per contusioni e ferite varie. Sono in corso indagini al fine di risalire all’identita’ degli uomini a bordo dell’auto di grossa cilindrata.

Leggi anche:
Assembramenti agli imbarchi per Capri, l’allarme del sindaco Lembo
– Lecco, padre strangola i due figli e si suicida. L’ultimo sms alla moglie: «Non li rivedrai mai più»
Il clan Sibillo e il pizzo imposto alle pizzerie del centro storico di Napoli: chieste 16 condanne
Caserta, appalti pubblici col sostegno dei clan: arrestati 2 imprenditori, accusati di collusioni coi Casalesi
Gaffe di Azzolina su Scampia: «Scuola in un appartamento». Paipais (Iv) la smentisce, lei chiede scusa
– Crollo di Albizzate, c’è il primo iscritto nel registro degli indagati. Nominati due consulenti

sabato, 27 giugno 2020 - 17:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA