Francia, incendio nella cattedrale gotica di Nantes: si rivive l’incubo di Notre-Dame

Nantes

Il rumore stridente delle sirene delle autobotti dei vigili del fuoco attraversa la città di Nantes poco dopo le 7.44, quando arriva la segnalazione che nella storica cattedrale gotica si è sviluppato un incendio. In Francia è un incubo che si ripete. Il 15 aprile delle scorso anno le fiamme hanno distrutto la cattedrale di Notre-Dame a Parigi, che da allora è chiusa in attesa dei lavori che dovrebbero riportarla a nuova vita.

Ecco, le immagini delle fiamme rosso vivo provenienti dalla cattedrale gotica della città situata lungo la Loira hanno riportato alla memoria lo sfregio a uno dei momenti più conosciuti in tutto il mondo. Ferite aperte, ma i danni stavolta sarebbero minori seppure importanti. Per i vigili del fuoco i danni «non sono comparabili a quelli provocati dall’incendio che colpì due anni fa Notre-Dame di Parigi». Le fiamme si sono concentrate «sul grande organo, che sembra completamente distrutto» mentre la piattaforma su cui poggia «sembra sul punto di crollare». Il rogo è stato circoscritto, ciò significa che il resto della cattedrale è al sicuro. Sul posto vi sono circa 60 vigili del fuoco, impegnati nell’operazione di spegnimento del rogo. Isolata la zona intorno alla Cattedrale di San Pietro e San Paolo, nel centro storico della città. «Dopo Notre-Dame, la cattedrale di Saint-Pierre-et-Saint-Paul, nel cuore de Nantes, è in fiamme. Sosteniamo i nostri vigili del fuoco che si assumono tutti i rischi per salvare questo gioiello gotico della Città dei Duchi (di Bretagna)», ha scritto il presidente francese Emmanuel Macron su Twitter.

La cattedrale gotica dei Santi Pietro e Paolo di Nantes, che ha già subito gravi danni dai bombardamenti del 1944 e un incendio del tetto nel 1972, è stata completata solo nel 1891, dopo 457 anni di lavori. La costruzione fu avviata infatti nel 1434 dal duca di Bretagna Giovanni V nello stile gotico ‘fiammeggiante’ in voga allora. Dal 1862 la cattedrale della cittadina sulla Loira è stata dichiarata monumento storico dal governo francese.

Leggi anche:
– Milano, monopattino elettrico contro un furgone: 31enne in gravi condizioni
Scontro frontale tra auto e camion, quattro morti in provincia di Bari
– 
Napoli, sfonda in auto la ringhiera in via Petrarca e precipita: 29enne estratto dalle lamiere | Video
– 
Corruzione: ai domiciliari sindaco, ex vicesindaco e comandante della Polizia municipale di Favignana
– 
Dia, 51 Comuni sciolti per mafia: dato più alto dal ’91. Al Nord professionisti e imprenditori si ‘propongono’ alle cosche

sabato, 18 Luglio 2020 - 10:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA