E’ morto Sergio Zavoli, il giornalista che narrò la lunga notte della Repubblica. Aveva 97 anni, si è spento a Roma

sergio zavoli
Sergio Zavoli

Questa mattina a Roma è morto il giornalista Sergio Zavoli. Autore di inchieste televisive epocali, basti pensare al programma ‘La notte della Repubblica’ sugli anni del terrorismo in Italia, Zavoli si è spento a 97 anni. Era nato a Ravenna il 21 settembre del 1923, diventato giornalista appena ventenne ha iniziato la propria carriera in radio nel 1947. Nella sua lunga e prestigiosa carriera è stato radiocronista, condirettore del telegiornale, direttore del Gr, presidente della Rai (che ha guidato dall’80 all’86), scrittore e politico. Ha diretto Il Mattino nel 1993-94.

Fu autore di programmi rimasti nella storia: oltre a ‘La notte della Repubblica’, è ricordato per ‘Il processo alla tappa’, commento quotidiano al Giro d’Italia, e ‘Nascita di una dittatura’ nel 1972, che in sei puntate narrò la parabola del fascismo in Italia. Nel 2001 fu eletto al Senato per i Democratici di Sinistra, esperienza bissata nel 2006 con l’Ulivo e infine con il Pd nel 2008 e 2013.

A 93 anni, nel 2017, ha sposato la compagna Alessandra Chello. Tra le onorificenze tributategli, l’Ordine al merito della Repubblica italiana.

Leggi anche:
– 
Dl agosto: sconti immediati per chi compra arredi e vestiti e rimborso del conto al ristorante se paghi col bancomat
– 
No ai vagoni bar e alle valigie voluminose: le nuove misure per viaggiare in treno in sicurezza al vaglio del Governo
– 
Catturato il figlio di Tano Badalamenti: dal 2017 era ricercato dalla polizia brasiliana. Rintracciato a casa della madre
– 
Coronavirus, risalgono i contagi (+190). Focolaio in un’azienda del Mantovano, 97 positivi. In Campania zero decessi
– 
Donna scomparsa col figlio, c’è un testimone. La Procura apre un’indagine, le ricerche continuano con cani e droni
– 
Apocalisse a Beirut: 100 morti e 4mila feriti. Il Governo consiglia di lasciare la città per sfuggire ai fumi tossici

mercoledì, 5 Agosto 2020 - 10:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA