Accoltella l’amante del marito, arrestata. Ai domiciliari anche la figlia: l’ha aiutata nell’aggressione

coltello

Aveva intrapreso una relazione extra-coniugale con una donna di 45 anni di Boscoreale (in provincia di Napoli). Moglie e figlia, di 46 e 20 anni, lo hanno scoperto ed hanno deciso di dare una lezione all’amante: l’hanno incontrata in piazza Vargas, nel centro cittadino, e l’hanno aggredita.

La colluttazione è terminata quando la 46enne ha pugnalato la ”rivale” all’addome con un coltello a scatto. I carabinieri, allertati dal 118, hanno trovato la vittima riversa a terra e bloccato le due incensurate. Le due donne sono finite in manette e sono state sottoposte agli arresti domiciliari: per loro l’accusa di tentato omicidio. La vittima invece se la cavera’ con 15 giorni di prognosi. L’arma è stata sequestrata.

Leggi anche:
– Dicono di ospitare migranti ma non è vero, scoperta truffa da 317mila euro: 3 cooperative nel mirino, 4 denunce
– Impresentabili alle Regionali in Campania: i partiti si difendono, De Luca e Caldoro tacciono. Ciarambino (M5S) all’attacco
– Scuola, sono 9 i Comuni del Napoletano dove slitta l’inizio delle lezioni: tempi lunghi in Costiera Sorrentina
– Federico II, l’ateneo napoletano si divide sul nuovo rettore: Califano e Lorito in parità, si torna alle urne. Boom di votanti
– Crollo di Rampa Nunziante, aula inagibile da luglio: il processo trasloca nell’aula bunker di Poggioreale

venerdì, 18 Settembre 2020 - 12:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA