Covid in Lombardia, il 21 settembre si insedia la Commissione d’inchiesta: Girelli subentra alla renziana Baffi

Coronavirus Test
(foto Kontrolab)

Si insedierà lunedì 21 settembre alle 14.30 nell’Aula di Palazzo Pirelli la commissione regionale d’inchiesta sull’emergenza Covid 19 in Lombardia. Durante la seduta – che come previsto dal regolamento si svolgerà a porte chiuse e sarà presieduta dal Presidente del Consiglio regionale, Alessandro Fermi – la commissione sarà chiamata ad eleggere il proprio presidente, che dovrà essere espressione dei gruppi di minoranza e dovrà essere votato a maggioranza dei componenti della commissione, secondo il principio del voto ponderato sulla base della consistenza numerica di ciascun gruppo consiliare.

Dopo mesi di stallo maggioranza e opposizione, salvo sorprese dell’ultimo momento, dovrebbero convergere sul nome del consigliere Pd Gian Antonio Girelli, bresciano, 58 anni, già componente della terza commissione permanente Sanità del Pirellone. Per la vice-presidenza dovrebbe essere confermato il nome di Mauro Piazza di Forza Italia, mentre è ancora da discutere chi ricoprirà il ruolo di segretario.

   Girelli prenderà il posto di Patrizia Baffi, l’esponente di Italia Viva eletta a maggio grazie ai voti del centrodestra contro il candidato iniziale di Pd e 5 Stelle, il bergamasco dem Jacopo Scandella, e poi dimessasi a giugno sull’onda delle polemiche. Alle dimissioni di Baffi erano seguite quelle degli altri due componenti dell’ufficio di presidenza, Mauro Piazza di Forza Italia ed Elisabetta Strada dei Lombardi Civici Europeisti. Per protesta contro l’elezione di Baffi, inoltre, i due maggiori gruppi di minoranza, Pd ed M5S, avevano ritirato le rispettive delegazioni (ora reintegrate). «La commissione d’inchiesta lunedì avrà il suo presidente – ha assicurato oggi all’Ansa il capogruppo della Lega al Pirellone Roberto Anelli, il cui partito aveva inizialmente posto un ‘veto’, ora caduto, su una candidatura Pd. «Mi auguro che sia la volta buona e che ci sia l’occasione per capire come la Lombardia può prepararsi per il futuro alla gestione del Covid» l’auspicio espresso dal capogruppo del Partito Democratico, Fabio Pizzul.

Leggi anche:
– Raffica di truffe della banda dei finti avvocati, scatta il blitz dei carabinieri: 6 arresti tra Napoli e Portici
– Dicono di ospitare migranti ma non è vero, scoperta truffa da 317mila euro: 3 cooperative nel mirino, 4 denunce
– Impresentabili alle Regionali in Campania: i partiti si difendono, De Luca e Caldoro tacciono. Ciarambino (M5S) all’attacco
– Scuola, sono 9 i Comuni del Napoletano dove slitta l’inizio delle lezioni: tempi lunghi in Costiera Sorrentina
– Federico II, l’ateneo napoletano si divide sul nuovo rettore: Califano e Lorito in parità, si torna alle urne. Boom di votanti
– Crollo di Rampa Nunziante, aula inagibile da luglio: il processo trasloca nell’aula bunker di Poggioreale

venerdì, 18 Settembre 2020 - 15:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA