Ferito da un colpo di pistola mentre guida sulla statale 162 a Poggioreale: giallo sull’agguato a un medico

Pistola Legittima Difesa

Ferito nella notte in circostanze misteriose. Vittima dell’agguato un medico 46enne, raggiunto da un colpo di arma da fuoco alla spalla mentre era alla guida della propria auto.

Il medico si è presentato da solo all’ospedale Vecchio Pellegrini di Napoli dove ha ricevuto le prime cure. Secondo gli accertamenti condotti dai carabinieri sul posto indicato dal medico – la statale 162, nel quartiere di Poggioreale – la sua auto, una Fiat 500, presentava tre fori alla portiera lato guida ed un altro, presumibilmente quello che poi lo ha raggiunto alla spalla, che ha mandato in frantumi il vetro.

L’uomo ha riferito ai carabinieri che mentre stava percorrendo la statale è stato avvicinato da un’auto dalla quale sono partiti, senza alcun motivo, i colpi di pistola. Indagini sono in corso per chiarire tutti gli aspetti della vicenda.

Leggi anche:
– Coronavirus in Campania, mini-lockdown a Monte di Procida. A Sorrento parchi, centri sportivi e oratori chiusi
– Morta per overdose a 18 anni, fidanzato indagato per omicidio preterintenzionale
– ‘Ndrangheta, c’è un nuovo pentito. Lettera aperta dei familiari: «Ci dissociamo dalla sua scelta di collaborare»
– Taranto, operazione contro la Sacra Corona Unita: 23 arresti della Dda per droga, estorsioni e rapine. Indagati altri 27
– Covid, la truffa dei tamponi a domicilio: blitz a Napoli e Caserta. Indagati operatori sanitari, sequestrati 10mila kit

mercoledì, 14 Ottobre 2020 - 10:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA