Portici, focolaio Covid nella casa di riposo ‘Pio XII’: morti due anziani. Uno era ricoverato a Boscotrecase


Sono deceduti nella notte due anziani che erano tra gli ospiti della casa di riposo ‘Pio XII’ di via Gaetano Poli a Portici interessata, nei giorni scorsi, da un focolaio Covid. Si tratta di un uomo di più di 80 anni che era stato ricoverato in condizioni ritenute non gravi presso il Covid Hospital di Boscotrecase e di una 95enne che invece era rimasta in isolamento nella struttura.

Per l’uomo il ricovero era stato deciso dopo avere constatato la positività al virus e la presenza di sintomi. Allo stato attuale nella casa di riposo i positivi al Covid sono in tutto 57, dei quali 41 anziani e 16 dipendenti.

Il caso della ‘Pio XII’ è scoppiato la scorsa settimana. Dopo un primo contagio l’Asl aveva predisposto la ‘tamponatura’ per tutti gli ospiti e il personale sanitario e non sanitario. Di lì a poco i numeri si sono estesi, da uno a due, da sette fino agli attuali 57, tutti tenuti in isolamento fino a nuovo esito, eventualmente negativo, del tampone. Nel frattempo la dirigenza della struttura ha predisposto ogni accorgimento utile a tutelare anziani e operatori e la situazione è costantemente monitorata dal Comune di Portici attraverso l’assessorato alla Sanità. Notizie delle condizioni degli anziani sono state in questi giorni comunicate direttamente dal sindaco Enzo Cuomo attraverso i suoi canali social.

Nei giorni scorsi era arrivato anche l’appello dei familiari dei ricoverati, che chiedevano controlli e notizie certi sulla loro condizione. Per loro, oltre alla preoccupazione per i loro congiunti, alcuni dei quali anche ultranovantenni, anche l’ansia di non potere più avere con loro contatti diretti.

Leggi anche:
– Covid, l’Italia «in fase acuta» finisce nella ‘black list’ della Gran Bretagna. Aumenta l’indice di contagiosità del virus
– Giovane ucciso davanti al duomo di Camporeale dopo un litigio per una donna: 28enne si costituisce
– Dopo la morte di Jole Santelli la Calabria diventa leghista: guida al vice Spirlì, salviniano ‘politicamente scorretto’
– Coronavirus in Campania, regole anche per gli ingressi negli uffici pubblici: a scaglione per ordine alfabetico

venerdì, 16 Ottobre 2020 - 11:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA