Napoli, appello a De Luca e DeMa dall’ex assessore positivo al Covid e ricoverato al Cotugno: «Lottare insieme per salvarci»

Luigi de Magistris e Vincenzo De Luca (foto Kontrolab)

Lancia un appello al sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ed al governatore della Campania, Vincenzo De Luca. Lo fa da un letto dell’ospedale Cotugno di Napoli mentre indossa un respiratore artificiale per combattere il Covid-19 che lo ha colpito.

Corrado Gabriele, ex assessore regionale e conduttore della seguita trasmissione radiofonica ‘Barba & Capelli’ di Radio Crc, chiede ai due politici di smetterla con diatribe e divisioni.

Leggi anche / Campania, il delirante scontro tra sindaco e governatore è alla resa dei conti. DeMa getta ombre sui dati, De Luca: «Querelo»

«Ci conosciamo bene, spesso parliamo alla radio, ho di entrambi rispetto, e ho un enorme rispetto per il lavoro degli altri, ancor più per i ruoli e le funzioni istituzionali che rappresentate, Napoli è la mia città, la Campania la mia Terra. Vi lancio un appello basta divisioni basta diatribe e battaglia politica e personale – scrive su Facebook a corredo di un video di pochi secondi che lo ritrae attaccato a un respiratore artificiale – Ve lo chiedo da qua, da sotto questo respiratore artificiale che con grande serenità indosso per combattere il Covid, fermiamoci e facciamo insieme tutto quello che è possibile per salvarci. Con il dialogo e non con la contrapposizione si smuovono le montagne e attraverso le sofferenze e il dolore si fa il cambiamento. Grazie per quello che continuerete a fare di buono per Napoli e la Campania, insieme». 

Leggi anche:
– Giustizia svenduta a Trani, chiesti quasi 20 anni per l’ex gip Nardi e pene severissime anche per un poliziotto e un avvocato
– Uccide la moglie e poi chiama i carabinieri per confessare: 34enne arrestato nel Casertano
– Eventi tv trasmessi in streaming, oscurati 5500 siti pirata e canali Telegram. Abbonamenti pagati con criptovalute
– Mafia, 33 arresti a Messina: clan gestiva le corse di cavalli nel cuore della città. Una donna a capo del narcotraffico
– Autostrade, inchiesta sulla sicurezza delle barriere fonoassorbenti: 6 misure cautelari. Ai domiciliari l’ex ad Castellucci
– Coronavirus, la speranza nel vaccino di Pfizer per uscire dall’incubo pandemia: all’Italia spettano 27 milioni di dosi– Didattica a distanza, Tar e Consiglio di Stato danno ancora ragione a De Luca: le scuole della Campania restano chiuse

mercoledì, 11 Novembre 2020 - 18:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA