Irruzione nel ristorante aperto a pranzo, rapinatori bloccati da clienti. Bandito spara colpo di pistola in aria, arrestato


Hanno fatto irruzione in un ristorante di Villaricca con la pistola in pugno, ma la reazione dei presenti li ha bloccati e ha consentito l’arresto di uno dei rapinatori. Il ristorante era aperto per il pranzo, in ossequio alle regole previste in zona gialla, e la coppia di malviventi voleva approfittarne per rapinare l’incasso e eventualmente i clienti. L’episodio è avvenuto in un noto locale della circumvallazione esterna: immediata la reazione del proprietario che ha bloccato uno dei rapinatori che aveva anche esploso un colpo di pistola in aria.

I carabinieri della stazione di Giugliano hanno  poi arrestato, per tentata rapina aggravata e detenzione di arma clandestina Antonio Palma, 42enne di Giugliano. I militari sono stati allertati da alcuni passanti che avevano segnalato un rapina in atto all’interno del ristorante della circonvallazione esterna di Villaricca. Arrivati sul posto hanno arrestato Palma, già “trattenuto” dal proprietario del locale.

Secondo quanto accertato, due uomini erano arrivati a bordo di uno scooter con targa contraffatta e avevano tentato una rapina al proprietario del locale. Alcuni presenti hanno reagito ed è nata una colluttazione. Uno dei rapinatori è riuscito a fuggire mentre Palma, dopo aver esploso alcuni colpi di pistola verso il soffitto e la porta di ingresso del locale è stato bloccato e poi preso in consegna dai Carabinieri, arrivati poco dopo. Finito in manette l’arrestato è stato tradotto al carcere di Poggioreale. Sequestrata l’arma, una revolver calibro 38. Continuano le indagini per l’identificazione del complice.

Leggi anche:
– Coronavirus in Campania, il vaccino potrà essere somministrato in farmacia. Accordo siglato in Regione
– Fiumi di cocaina purissima dal Sud America per la ‘ndrangheta: sequestro da 260 milioni di euro nel porto di Gioia Tauro
– Scuola, De Luca passa la palla a sindaci e prefetti: «Troppi contagi, tornare a Dad». No all’ordinanza per evitare il Tar
– Crisi, Grillo ‘salva’ Draghi e blocca il voto su Rousseau: la mossa dell’ex comico spacca un Movimento già nel caos

mercoledì, 10 Febbraio 2021 - 09:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA