Rapina a portavalori, caccia ai malviventi. Nel commando anche una ragazza con la pistola, ferito vigilante

Poste Italiane

Una banda di rapinatori, tra cui forse era presente anche una donna, ha assaltato un furgone portavalori all’esterno delle Poste di Trentola Ducenta, in provincia di Caserta. Secondo quanto sinora emerso, si tratta di cinque malviventi dai volti parzialmente coperti e arrivati davanti alle Poste a bordo di un’auto.

Una volta scesa dal furgone la guardia giurata che doveva consegnare un pacco con 80mila euro in banconote, i banditi si sono avvicinati a lui e lo hanno minacciato brandendo una pistola. Ad agire, da quello che emerge in base alle telecamere di videosorveglianza, sarebbe stata una donna.

La guardia, secondo quanto riporta Il Mattino, ha reagito all’assalto dei ladri, ma è stata colpita alla testa col calcio della pistola. Negli attimi di concitazione i banditi sono riusciti a prendere il sacco e scappare sparando due colpi di pistola in aria; anche in questo caso, a sparare sarebbe stata la rapinatrice.

venerdì, 5 Marzo 2021 - 14:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA