Crac Mercatone Uno, nuovo capitolo di inchiesta sulla catena di negozi fallita nel 2018: indagato commissario straordinario

Mercatone uno

Non c’è pace per Mercatone Uno, catena di punti vendita dedicati all’elettronica per la quale nel 2018 è stato dichiarato fallimento. La Procura di Milano, che indaga sulla vicenda che coinvolge la Shernon Holdil, società a responsabilità limitata che gestiva 55 punti vendita, hanno ordinato la perquisizioni delle sedi di uno dei commissari straordinari. Il Nucleo di Polizia economico della Guardia di Finanza ha effettuato la perquisizione presso abitazione e studio del commissario, a Milano e Verona, acquisendo una sderie di documenti. L’acquisizione di documenti è avvenuto anche presso il Ministero dello Sviluppo economico, a Roma.

Stando a quanto emerge, la Procura meneghina indaga sull’ipotesi di reato di ‘causazione del dissesto attraverso operazioni dolose’: nell’agosto 2018 – secondo gli inquirenti – si sarebbe verificato un accordo tra l’amministrazione straordinaria del gruppo e gli esponenti di un fondo americano (la Gordon Brothers International Llc). Quell’accordo, ritengono i pm milanesi, avrebbe contribuito al crac della Shernon a vantaggio del fondo statunitense che nel giro di sei mesi ha ottenuto un rendimento pari al 50 per cento del capitale investito.

Leggi anche / Il crac Mercatone Uno

Tra gli indagati della Procura di Milano risulta il commissario straordinario Ermanno Sgaravato, commercialista che avrebbe condotto all’accordo con la Gordon. Accordo su cui ora indagano gli inquirenti per comprenderne la struttura e perché sia avvenuto in un contesto caratterizzato, secondo una consulenza dei pm, dalla «insussistenza delle condizioni indispensabili per assicurare la continuità aziendale» di Shernon.

Sgaravato, secondo i pm, avrebbe da commissario favorito l’arrivo di Gordon Brothers nelle trattative, pur consapevole della prospettiva di dissesto a breve della Shernon. Con questa mossa, scrivono gli inquirenti sarebbe riuscito ad «elidere la funzione di finanziamento per assumere una connotazione schiettamente ed esclusivamente speculativa».

Leggi anche:
– Insegue, investe e uccide due rapinatori: 26enne fermato per duplice omicidio
– Camorra, scacco al clan Lo Russo: 8 arresti nel gruppo ‘Ncopp Miano | Video
– Cocaina, armi e soldi nascosti in botole e doppifondi, 5 arresti a Marano e Giugliano

mercoledì, 31 Marzo 2021 - 09:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA