La Napoli di Rinascimento Partenopeo: premio a 4 eccellenze, ai vincitori di due concorsi e al ‘sindaco per un giorno’

riccardo guarino
L'avvocato Riccardo Guarino, fondatore e presidente di 'Rinascimento partenopeo'

Una Napoli nuova, in grado di ripartire dalle sue eccellenze, dai talenti nascosti, dalle idee creative e pragmatiche. E’ la Napoli che partecipa a ‘Rinascimento Partenopeo’, l’associazione presieduta dall’avvocato Riccardo Guarino, che dall’anno della sua fondazione lavora all’analisi dei problemi della città e all’elaborazione di soluzioni utili al rilancio del capoluogo partenopeo.

Questa Napoli sarà raccontata giovedì, 8 luglio, in occasione del terzo social meeting dell’associazione: l’appuntamento è per le 19.30 al Tonga in via Napoli a Pozzuoli. Nel corso della serata sarà illustrato il lavoro svolto, in questo ultimo anno di pandemia, dalle ‘commissioni’ in cui si è strutturata ‘Rinascimento Partenopeo’, una rete di professionisti (avvocati, notai, medici, psicologici, imprenditori) riuniti per elaborare soluzioni e progetti per il rilancio della città.

La parola ‘impegno’ è la cifra stilistica della serata: ‘Rinascimento Partenopeo’ procederà alla premiazione dei vincitori di due concorsi lanciati per raccontare Napoli e dell’iniziativa ‘diventa sindaco per un giorno’ ideata da Francesco Sangiovanni e svoltasi nei mesi scorsi. I concorsi sono quello di poesia con la presenza della dirigente scolastica e autrice Angela Procaccini e quello di fotografia coordinato dalla fotografa Stefania Furbatto entrambi dal tema “Dalle Ceneri alla Luce”: i partecipanti sono stati chiamati a illustrare «la luce e le ombre di Napoli».

Il ‘sindaco per un giorno’, invece, ha partecipato a una serie di riunioni svoltesi sul social network Clubhouse e aperte alla collettività allo scopo di intercettare i bisogni dei napoletani, di raccogliere proposte e innescare il meccanismo di partecipazione popolare alla gestione della cosa pubblica: il progetto più creativo ma al tempo stesso realizzabile sarà premiato con una targa. Un premio, infine, sarà assegnato a quattro eccellenze napoletane: si tratta degli imprenditori Lello Carlino, presidente del Napoli Femminile, e Federico Grassi, presidente del Napoli Basket appena approdato in A1 dopo 13 anni; e delle attività GianAndrea Squadrilli per Golociuos ed Antonio Prigiobbo per NAstartUp. Presenterà la serata la giornalista e conduttrice Sabrina Di Dato.

mercoledì, 7 Luglio 2021 - 20:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA