In giro con mezza tonnellata di ‘bionde’, in tre arrestati dai carabinieri: sono di Qualiano e Portici


I carabinieri della stazione di Qualiano hanno arrestato per vendita di tabacchi lavorati esteri 3 persone. A finire in manette Giacinto Di Pietro, 63enne del posto, Salvatore Meolo, 58enne di Portici e un 35enne incensurato.

I militari, impegnati in un normale servizio di controllo del territorio, stavano percorrendo corso Campano quando hanno notato il 35enne alla guida di un furgoncino nei pressi di un garage, cosa che ha insospettito la pattuglia.

Si decide di controllarlo e di perquisire il veicolo. All’interno del mezzo rinvenute e sequestrate 40 casse di “bionde” di contrabbando per un peso complessivo di 400 chili. Sigarette di varie marche di produzione estera privi del talloncino del monopolio di stato. La perquisizione viene estesa anche al vicino garage e lì i carabinieri trovano gli altri 2 uomini ed altre 10 casse di sigarette illegali per un peso complessivo di quasi 100 chili.
I 3 arrestati sono in attesa di giudizio.

mercoledì, 25 Agosto 2021 - 10:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA